MotoGP: Graziano Rossi “Marquez è come Valentino, ci prova sempre”

Il papà di Valentino Rossi ha aggiunto: "In Marquez rivedo tantissime fotografie di Valentino"

MotoGP: Graziano Rossi “Marquez è come Valentino, ci prova sempre”MotoGP: Graziano Rossi “Marquez è come Valentino, ci prova sempre”

Graziano Rossi, papà di Valentino Rossi, in un’intervista rilasciata al collega Riccardo Galli di Quotidiano.net ha parlato del nuovo fenomeno della MotoGP, Marc Marquez. Graziano l’ha definito “uno di quei piloti rari“, di quelli che ne nascono “uno ogni generazione“, facendo un chiaro riferimento a suo figlio “Vale”.

Alla domanda se Marquez gli ricordi Valentino ha risposto: “Altro che se mi ricorda Vale. In Marquez rivedo tantissime fotografie di Valentino. Ed entrambi hanno una caratteristica che li rende fuoriclasse assoluti.”

Qual’è questa caratteristica? “Marquez è come Valentino: ci prova sempre. E sempre vuol dire che lo vedi puntare alla vittoria, al risultato, al sorpasso impossibile. Dal primo all’ultimo giro. Dalla prima all’ultima gara.”

Secondo Graziano Valentino ha una sola cosa in testa, battere Marquez o comunque giocarsela con lui: “Per me vederli insieme, vederli combattere e inseguirsi è semplicemente un grande spettacolo e sarà così anche il prossimo anno. Credo che nella sua testa, in quella centralina elettronica, Vale abbia due obiettivi: il primo è quello di giocarsela alla pari con Marquez; il secondo di stargli il più vicino possibile.”

Per leggere tutta l’intervista copia e incolla questo link su browser “http://www.quotidiano.net/sport/valentino-rossi-marquez-motogp-1.499852”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Ronnie

    19 Dicembre 2014 at 13:53

    La Honda è sempre stata una ottima moto, non è vero che Rossi ha vinto sempre e comunque con la moto migliore.
    Alla Honda mancava il pilota, con Stoner hanno rivinto, Pedrosa è meglio di Hayden ma non ha mai vinto un mondiale, è solo meno bravo di Rossi.
    E’ come dire ora che Rossi e Lorenzo e anche Stoner, e ancora di più Pedrosa sono dei Pilotini e che Marquez vince perché ha la moto migliore e gli altri sono dei brocchi e non ha avversari.
    Non avere il carisma di Rossi non vuol dire che sono stati dei brocchi i suoi avversari.
    Rossi a livello mediatico è sicuramente stato pompato, e non è stato sempre correttissimo, più spavaldo e molto sicuro in sè stesso non è il primo campione e non sarà l’ultimo ad essere così, un po’ è il suo carattere un po’ è l’essere pompato e visto come una cosa inarrivabile.
    Rossi resta un grandissimo campione, e il migliore dopo Agostini per ora, quindi io dico, non è perfetto nessuno lo è, bisogna accettarlo per quello che è, ora è diverso che a 20 anni o 25, Marquez è molto più maturo, e fa tesoro delle esperienze altrui, è un grande è il meglio di Rossi, Lorenzo, Stoner, Pedrosa e in più a qualcosa di ovviamente suo, ma è ancora più speciale, perché prima di loro ha avuto dei riferimenti e si è spinto a voler essere meglio di loro ancora prima di arrivare ad affrontarli.
    Ora sono gli altri a guardare a lui, perché lui è andato oltre il loro livello per batterli, ma anche lui per farlo deve rischiare tutto spesso, quindi ora il livello è ancora aumentato.
    Rossi aveva un talento e un apprendimento, che gli ha permesso di vivere di rendita, ora non è più abbastanza perché il suo livello, il suo talento sono stati raggiunti e anche superati da alcuni, ma questo non ne fa un brocco.
    Anzi il fatto che dopo tanti anni è ancora li, io credo sia un valore aggiunto, non sono in tanti quelli che riescono a reinventarsi e malgrado vedere che non arrivano continuano a provarci.

  2. Avatar

    nandop6

    20 Dicembre 2014 at 09:19

    Posso capire l’antipatia per Rossi ma dal 1996 al 2010 non ce ne è stato per nessuno, ha vinto in tutte le categorie e battuto tutti tranne Marquez, oggi a 36 anni è ancora a lottare per le prime posizioni contro piloti giovani e questo dovrebbe accrescere il suo valore e far capire che quello vinto in passato non è scusabile facilmente come fate alcuni di voi.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati