Superbike: Sylvain Guintoli è Campione del Mondo

Il francese vince anche Gara 2 e si laurea campione. Delusione per Sykes in polemica con Baz. La Aprilia è campione fra i costruttori.

Superbike: Sylvain Guintoli è Campione del MondoSuperbike: Sylvain Guintoli è Campione del Mondo

Si spengono le luci al Losail International Circuit e cala il sipario sulla stagione 2014 del Campionato Mondiale Eni FIM superbike, con Sylvain Guintoli che vince gara 2 e strappa a Tom Sykes il titolo di campione.

Per il pilota transalpino si tratta del primo titolo mondiale, ottenuto con un vantaggio di appena 6 lunghezze su Sykes.
Guintoli ha avuto il merito di averci sempre creduto anche quando il vantaggio era salito a più di 30 punti, complice anche la Aprilia che gli ha messo a disposizione la moto migliore del lotto.
A Sykes rimane il rammarico invece di non esser stato il solito pilota negli ultimi round e di aver forse amministrato con troppa sufficienza l’ampio vantaggio.
Dure le parole rivolte a Baz a fine di Gara2 per la condotta avuta dal giovane pilota nella prima manche, dove ha ignorato gli ordini di scuderia.

Di seguito la classifica di Gara2:

1. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 17 laps
2. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR +3.568s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R +5.092s
4. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV4 +8.305s
5. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R +8.390s
6. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 +8.654s
7. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R +9.115s
8. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R +13.015s
9. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 +13.478s
10. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR +25.471s
11. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R +37.964s (E)
12. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R +38.001s (E)
13. Bryan Staring AUS IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R +46.248s (E)
14. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR +51.926s
15. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R +56.331s (E)

16. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX +1m 23.937s
17. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR +1 lap (E)
18. Alex Cudlin AUS Pedercini Kawasaki ZX-10R +1 lap (E)

Not Classified

19. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR 5 laps completed (E)
20. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX 4 laps completed
21. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 3 laps completed (E)
22. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 2 laps completed

Did Not Start

Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR (E)
Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R (E)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    multicom

    3 novembre 2014 at 00:58

    GUINTOLI…campione del mondo sbk 2014…titolo conquistato da gran campione.

  2. Avatar

    ligera

    3 novembre 2014 at 18:31

    Titolo strameritato.

    Oltre alle doti di pilota, ha messo in mostra un atteggiamento calmo anche nei momenti più difficili.

    La costanza e il lavoro ha premiato e anche se non si hanno a disposizione le doti del grandi campione, Guintoli ci ha dimostrato che se si lavora con impegno, la “chiamata” prima o poi arriva, basta essere pronti e rispondere “presente”.

    Grande Sylvain

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati