Superbike: Superpole con record Davide Giugliano

In prima fila troviamo Baz e Sykes. Guintoli partirà quinto, Melandri solo decimo.

Superbike: Superpole con record Davide GiuglianoSuperbike: Superpole con record Davide Giugliano

La prima Superpole in notturna della storia ha visto Davide Giugliano conquistare la prima casella dello schieramento per le due gare conclusive della stagione 2014, in programma domani sera al Losail International Circuit.

Il pilota romano ha fermato i cronometri sul tempo di 1’57.033, che gli è valso il nuovo best lap della pista qatariana.

Per Giugliano si tratta della seconda pole position della stagione, la terza in carriera. Completano la prima fila i due piloti del Kawasaki Racing Team Loris Baz e Tom Sykes, con il campione del mondo in carica in netto miglioramento rispetto alla giornata sotto tono di ieri. L’ottima performance della squadra ufficiale Ducati è ulteriormente impreziosita dal quarto posto di Chaz Davies, che ha preceduto Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) e la coppia Pata Honda composta in ordine da Leon Haslam e Jonathan Rea, quest’ultimo protagonista di un’innocua scivolata nel finale.

Dopo essersi fatto strada attraverso la Superpole 1, Marco Melandri (Aprilia Racing Team) ha chiuso al decimo posto davanti a Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki) e Toni Elias (Red Devils Roma Aprilia). Caduta anche per Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), undicesimo davanti a David Salom (Kawasaki Racing Team), primo classificato della categoria EVO.

Il finale della prima sessione della Tissot-Superpole ha inoltre visto lo spettacolare highside di Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia Superbike): il pilota francese si trova attualmente al centro medico per accertamenti, ma è comunque rimasto cosciente ed è riuscito ad alzarsi in piedi.

Di seguito la griglia di partenza di domani:

1. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 57.033s
2. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R 1m 57.281s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 57.468s
4. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 57.562s
5. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 1m 57.833s
6. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 58.005s
7. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 58.190s
8. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV4 1m 58.355s
9. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 58.379s
10. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 58.583s
11. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 58.919s
12. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 1m 59.015s (E)

SP1 determined grid positions 13-20

13. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR 1m 58.918s (E)
14. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R 1m 59.492s (E)
15. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 59.601s (E)
16. Alex Cudlin AUS Pedercini Kawasaki ZX-10R 2m 00.439s (E)
17. Bryan Staring AUS IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 2m 00.638s (E)
18. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 2m 00.817s (E)
19. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX 2m 01.860s
20. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R No Time (E)

Did not progress to Superpole

21. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR 2m 02.097s
22. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX 2m 02.289s
23. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 03.704s (E)
24. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 04.721

Losail International Circuit official WSBK lap records
Best lap: Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale 1m 57.033s (2014)
Race lap record: Ben Spies USA Yamaha WSB YZF-R1 1m 59.041s (2009)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    testoner

    1 novembre 2014 at 22:20

    speriamo che domani melandri faccia una super rimonta….. e che stia davanti a guintoli!!!!
    il titolo a tom!!!!!!!!!!!!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati