Superbike: In Qatar Rea svetta nelle prime libere

Dietro di lui troviamo Loris Baz e Alex Lowes. Per i pretendenti al titolo, Sylvain Guintoli ha fatto segnare il quarto tempo e Tom Sykes il nono.

Superbike: In Qatar Rea svetta nelle prime libereSuperbike: In Qatar Rea svetta nelle prime libere

A Losail finalmente hanno iniziato a parlare le moto, con la prima sessione di prove cronometrate, valevoli per l’accesso alla Superpole di domani, che si sono concluse poco fa sotto le luci artificali del circuito.

Non è successo molto in pista, con i due pretendenti al titolo attenti a non scoprirsi troppo e a non rischiare di compromettere, magari con una caduta, il proseguo del fine settimana: Sylvain Guintoli ha fatto segnare il 4° miglior crono, mentre Tom Sykes solo il nono, dietro ad un ottimo Niccolò Canepa che con la Ducati EVO ha fatto registare l’ottavo.

Il più veloce è stato Jonathan Rea, deciso a prendersi il terzo posto in classifica generale ai danni di Marco Melandri, sesto alla fine della tornata.
Dietro al pilota Honda troaviamo la Ninja di Loris Baz e la Suzuki di ALex Lowes, confermato in squadra anche il prossimo anno.
Il suo quasi ex compagno di team occupa la quinta posizione, davanti a Marco Melandri, Toni Elias e il già citato Canepa.

Con Sykes in nona, la top ten è completata da Leon Haslam, che precede la coppia Ducati Giugliano e Davies, ripettivamente in unidicesima e dodicesima posizione.

Appuntamento alle 18:00, ora italiana, con la seconda sessione.

Di seguito la classifica dei tempi cronometrati della FP1:

1. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 59.644s
2. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R1m 59.831s
3. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 59.974s
4. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV42m 00.098s
5. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 2m 06.098s
6. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV42m 00.219s
7. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 2m 00.278s
8. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R 2m 00.481s (E)
9. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R2m 00.773s
10. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR 2m 00.796s
11. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R 2m 01.041s
12. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R 2m 01.086s
13. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 2m 01.524s (E)
14. Alex Cudlin AUS Pedercini Kawasaki ZX-10R 2m 01.546s (E)
15. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR2m 01.920s (E)
16. Bryan Staring AUS IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 2m 02.094s (E)
17. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 2m 02.132s (E)
18. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR2m 02.933s
19. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 2m 03.482s (E)
20. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX2m 04.055s
21. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX2m 04.399s
22. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR2m 05.269
23. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 2m 06.273s (E)
24. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 06.289s (E)

Losail International Circuit official WSBK lap records
Best lap: Ben Spies USA Yamaha WSB YZF-R1 1m 57.280s (2009)
Race lap record: Ben Spies USA Yamaha WSB YZF-R1 1m 59.041s (2009)
Laps set during daylight hours

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    ligera

    31 ottobre 2014 at 18:44

    Canepa davanti a Giuliano e a Davies?

    Ha usato la gomma da qualifica per caso?

    Cosa è accaduto, avete visto le prove?

    Canepa che dal 2015, a quel che si legge dovrebbe lasciare il team Althea.

    Vai Canepone!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati