Intervista esclusiva a Nicolò Bulega, rider della VR46 Academy che corre nel CEV

Oggi è anche il suo quindicesimo compleanno e il prossimo anno potrebbe debuttare nel mondiale per le ultime tre gare

Intervista esclusiva a Nicolò Bulega, rider della VR46 Academy che corre nel CEVIntervista esclusiva a Nicolò Bulega, rider della VR46 Academy che corre nel CEV

Abbiamo intervistato in esclusiva Nicolò Bulega, rider della VR46 Academy che corre nel CEV e grande promessa del motociclismo italiano. Con lui abbiamo ripercorso la sua carriera, dagli inizi ad oggi, passando dall’amore sbocciato per le moto agli obiettivi per il futuro. Oggi è anche il suo compleanno (compie 15 anni) e il prossimo anno se tutto andrà per il verso giusto potrebbe disputare le ultime tre gare del motomondiale classe Moto3. Di seguito l’inizio dell’intervista che potete ascoltare al completo sul video sotto riportato.

Prima di tutto, Auguri.. oggi è il tuo compleanno giusto?

“Grazie, si oggi faccio 15 anni.”

Di solito alla tua età i ragazzini girano per strada con il motorino, lo utilizzi quando non sei in pista, oppure preferisci muoverti diversamente visto che le strade sono diventate molto pericolose?

“Si lo uso.. ho uno ZIP e poi ho anche una microcar Ligier JS 50 che mi hanno dato perché sono loro testimonial.. molto comoda per l’inverno e sicura.”

A che età sei salito per la prima volta su un mezzo a due ruote a motore?

“A 4 anni e mezzo su una minimoto. E’ stata mia mamma a portarmi.” Che ricordi hai di quel momento, è stato subito “amore”? “Abitavo ancora a Regio Emilia ed eravamo in vacanza a Riccione. Era nuvoloso quel giorno.. mia madre chiese a mio padre di portarmi a provare la minimoto.. posso dirti che abbiamo fatto il resto della vacanza in pista…”

Di seguito l’intervista completa in audio

Intervista esclusiva a Nicolò Bulega, rider della VR46 Academy che corre nel CEV
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

In evidenza

CEV | Andreas Pérez non ce l’ha fatta

Il pilota spagnolo, di soli 14 anni, è rimasto coinvolto ieri in un gravissimo incidente nel corso della gara del CEV
Condividi su WhatsApp CEV – Andreas Pérez si è spento questa mattina all’ospedale di Barcellona a seguito dei traumi riportati