MotoGP Motegi: Alvaro Bautista “Ennesima gara rovinata dal grip, sarà difficile far meglio in futuro”

Il pilota di Gresini chiude con un anonimo 10° posto la gara giapponese

MotoGP Motegi: Alvaro Bautista “Ennesima gara rovinata dal grip, sarà difficile far meglio in futuro”MotoGP Motegi: Alvaro Bautista “Ennesima gara rovinata dal grip, sarà difficile far meglio in futuro”

Alvaro Bautista chiude la top ten del gp Giappone con il 10° posto. Il pilota del team Gresini non è certo entusiasta di questa ennesima gara stagionale da dimenticare. Partito con l’obiettivo dichiarato di lottare per la settima posizione, è stato rallentato ancora una volta dalla mancanza di grip al posteriore. Rimasto bloccato dietro a Yonny Hernandez per buona parte della gara, lo spagnolo ha perso terreno nei confronti di Stefan Bradl, Pol Espargaro e Bradley Smith, senza più possibilità di colmare il gap nei loro confronti.

“Considerando il ritmo tenuto durante le prove – ha affermato Alvaro Bautista – oggi il nostro obiettivo era quello di lottare per la settima posizione: purtroppo, però, oggi non ho potuto fare più di così. Come sempre, non ‘sentivo’ la gomma posteriore e faticavo a fermare la moto in staccata, per cui è stato difficile guidare. Hernandez mi ha superato al via e in seguito sono rimasto dietro di lui per molti giri perché non riuscivo a sopravanzarlo: non potevo frenare in maniera aggressiva, mentre lui staccava dentro la curva. Quando alla fine l’ho superato ormai era troppo tardi per raggiungere i piloti davanti a me e così ho chiuso in decima posizione. Se continueranno questi problemi purtroppo sarà molto difficile fare meglio: speriamo di trovare una soluzione in vista delle prossime gare, altrimenti il risultato non cambierà”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati