Moto2 Motegi, Prove Libere 1: Luthi e Rabat fanno segnare lo stesso tempo, Pasini è 13°

Lo svizzero e lo spagnolo hanno girato in 1:51.899, ma Luthi è primo avendolo fatto registrare dopo il #53

Moto2 Motegi, Prove Libere 1: Luthi e Rabat fanno segnare lo stesso tempo, Pasini è 13°Moto2 Motegi, Prove Libere 1: Luthi e Rabat fanno segnare lo stesso tempo, Pasini è 13°

Thomas Luthi ha ottenuto il miglior tempo della prima sessione di prove libere della classe Moto2 a Motegi. Il pilota del Team Interwetten l’ha fatto segnare con il crono di 1:51.899, stesso identico tempo fatto registrare dal leader del mondiale Esteve Rabat, che però come da regolamento è secondo avendolo fatto segnare prima del rider svizzero.

Terzo tempo per il francese Johann Zarco, in sella alla Suter Caterham, quarto per lo svizzero Dominique Aegerter, in sella alla Suter del Team Technomag carXpert e quinto per il finlandese Mika Kallio, team-mate di Rabat nel Marc VDS Racing Team.

Lo spagnolo Julian Simon è sesto in sella alla Kalex del Team Italtrans, seguito dal tedesco della Tech 3 Marcel Schrotter, dal connazionale Maverick Vinales (che il prossimo anno sarà in sella alla Suzuki MotoGP), dal tedesco Sandro Cortese (Kalex Team Dynavolt Intact GP) e dal belga del Team Gresini, Xavier Simeon.

Mattia Pasini ha fatto registrare il tredicesimo tempo con la Kalex del Forward Racing, mentre Franco Morbidelli in sella a quella del Team Italtrans è quindicesimo. Ventisettesimo e ventottesimo tempo per le Suter di Riccardo Russo (Team Tasca Racing) e Lorenzo Baldassarri (Team Gresini).

moto2 Prove Libere 1 Buriram - GP Thailandia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Buriram - GP Thailandia - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | La FIM risponde a Anthony West

L'australiano pochi giorni fa aveva accusato duramente la Federazione
Condividi su WhatsAppMotoGP FIM Anthony West – Dopo le pesanti accuse lanciate da Anthony West alla FIM (clicca qui per