Superbike: Melandri e Aprilia alla stretta finale

Entro domenica si saprà la strategia per il 2015 per il Campionato Mondiale Superbike

Superbike: Melandri e Aprilia alla stretta finaleSuperbike: Melandri e Aprilia alla stretta finale

In attesa che i piloti tornino in pista per il terzo turno di prove libere, l’ultimo valevole per l’accesso alla Superpole, nel corso di un weekend, quello di Magny-Cours, che potrebbe riaprire il Mondiale, in casa Aprilia si parla soprattutto di futuro, con Melandri che vuole conoscere i piani per il prossimo anno

“Da qui a domenica sera dovremo chiarire la situazione” – ha detto il pilota ravennate.
Il progetto iniziale voleva portarlo in MotoGP ma si è arenato considerati i dubbi di Marco sulla competitività della ART e sta spingendo per rimanere in Superbike a giocarsi l’iride che rincorre dal 2011.

Il nodo è ancora una volta economico: Aprilia sta cercando di far quadrare i conti per offrire le garanzie tecniche necessarie per puntare al titolo, cioè un team di primissimo piano, con pieno appoggio del reparto corse, e soprattutto lo sviluppo della RSV4 che dovrà adeguarsi al regolamento 2015 con numerosi cambiamenti di motore.

Un ruolo importante potrebbe giocarlo la Dorna: agli spagnoli infatti interessa molto che Melandri-Aprilia restino in Superbike soprattutto in chiave tv, dato che Mediaset ha appena rinnovato il contratto per i diritti. Finora è mancata soprattutto la gestione “politica” dell’affare: è certo che per Aprilia quello di Magny Cours sarà un round decisivo e non solo in pista.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati