Superbike: Davide Giugliano scatterà dalla prima fila in gara

Domani a Magny Cours il pilota italiano scatterà subito dietro Sykes, Bene anche la qualifica di Chaz Davies, quarto.

Superbike: Davide Giugliano scatterà dalla prima fila in garaSuperbike: Davide Giugliano scatterà dalla prima fila in gara

Stamattina al box Ducati, nel corso della terza sessione di prove libere, si è lavorato molto per raffinare il set-up della 1199 Panigale in vista delle qualifiche: Davide Giugliano è così riuscito a qualificarsi direttamente alla SP2 in seconda posizione finale con il tempo 1’37.776.
Anche Chaz Davies ha potuto migliorare i suoi tempi di ieri di tre decimi (1’38.404), ottenendo la decima posizione e qualificandosi anche per la Superpole 2.

In qualifica, nella prima uscita con la copertura da gara, Giugliano ha fatto registrare un giro estremamente veloce in 1’37.011, il crono più veloce del weekend fino a quel momento.
Tornando poi in pista con la copertura da qualifica, il pilota italiano ha spinto forte ed è riuscito ad abbassare di mezzo secondo il suo tempo, tanto che solo Sykes è riuscito a fare meglio, precedendo Giugliano di soli due decimi conquistati nell’ultima parte del tracciato.
Davies, dopo aver completato un crono con la gomma da gara, è sceso in pista a sua volta con la copertura da qualifica, effettuando due giri, di cui il primo è stato il migliore: grazie ad un tempo di 1’37.021 si è posizionato quarto, in seconda fila per le gare di domani.

“Oggi è stata una buona giornata, stamattina abbiamo continuato il nostro lavoro ed è andata tutto bene. Poi , per quanto riguarda la Superpole, devo dire che è sempre bello essere in prima fila, anche se oggi la pole era veramente alla nostra portata” – ha dichiarato Davide Giugliano – “Sono contento del giro che ho fatto con la gomma da qualifica, ma soprattutto del 37.0 che sono riuscito a fare con la gomma da gara. Mi fa ben sperare per le gare di domani. Farò di tutto per sfruttare in gara tutto quello che ho a disposizione per questo weekend.”

“Abbiamo visto un miglioramento nella Superpole e ho potuto fare un giro abbastanza veloce anche se avrei voluto fare meglio” . ha detto Chaz Davies – “Partire in seconda fila è positivo ma in Superpole si tratta di solo un giro alla fine e, tutto sommato, penso che ci manchino un paio di decimi per quanto riguarda il passo gara. Abbiamo fatto un ulteriore step stamattina, sempre nella direzione giusta, ma c’è ancora del lavoro da fare. Preferirei condizioni asciutte per le gare di domani ma, come sempre, faremo il nostro meglio qualunque siano le condizioni della pista.”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsAppArchiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo di