Superbike: Per Giugliano miglior crono nelle FP2

Seconda sessione interlocutoria a Magny-Cours, con i big che si nascondono un po': dietro al ducatista troviamo Eugene Laverty e Sylvain Guintoli. Quinto Melandri, sesto Sykes.

Superbike: Per Giugliano miglior crono nelle FP2Superbike: Per Giugliano miglior crono nelle FP2

Non cambiano le condizioni climatiche al Circuit Nevers Magny-Cours per i piloti impegnati nel secondo turno di prove libere valevoli per l’accesso alla Superpole di domani pomeriggio.

A differenza della prima sessione, tante sono state le sorprese in pista, a partire dal miglior crono fatto registrare, nonostante alcuni errori nel finale, da Davide Giugliano, seguito da Eugene Laverty e Sylvain Guintoli.

Quarto tempo per CBR di Jonathan Rea che si tiene dietro l’altra RSV4 di Marco Melandri, non un gran feeling con la pista oggi pomeriggio per il ravennate, e sopratutto la Ninja di Tom Sykes, che comunque ha il passo migliore di tutti.

Completano la top ten, Loris Baz con il settimo crono, Chaz Davies, Alex Lowes e Leon Haslam, decisamente in ombra rispetto ai rispettivi compagni di scuderia.

Ancora una grande prestazione per le due wilde card Xavi Fores e Max Neukirchner che in sella alla Panigale 1199R fanno segnare rispettivaemnte l’undicesimo e il dodicesimo tempo.

Di seguito la claissifica dei tempi cronometrati dopo la seconda sessione di prove libere:

1. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 37.866s
2. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 38.138s
3. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV41m 38.152s
4. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 38.157s
5. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV41m 38.451s
6. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R1m 38.518s
7. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R1m 38.647s
8. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 38.747s
9. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 38.888s
10. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 39.040s
11. Xavi Fores ESP 3C Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 39.265s
12. Max Neukirchner GER 3C Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 39.308s
13. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 39.439s
14. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R 1m 39.548s (E)
15. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 1m 40.022s (E)
16. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR1m 40.170s (E)
17. Lorenzo Lanzi ITA 3C Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 40.256s
18. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 1m 40.677s (E)
19. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR1m 40.924s
20. Fabien Foret FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 40.961s (E)
21. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 1m 41.217s (E)
22. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 41.647s (E)
23. Bryan Staring AUS IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 1m 41.980s (E)
24. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX1m 42.701s
25. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 43.023s (E)
26. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR1m 43.432s
27. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX1m 43.590s
28. Nicolas Salchaud FRA Dream Team MV Agusta RC F4RR 1m 45.484s

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati