MotoGP Aragon, Prove Libere 3: Marquez detta legge, Ducati seconda con Iannone, Rossi costretto alle Q1

Pessima prestazione del pesarese, che per accedere alle Q2 dovrà disputare le Q1

MotoGP Aragon, Prove Libere 3: Marquez detta legge, Ducati seconda con Iannone, Rossi costretto alle Q1MotoGP Aragon, Prove Libere 3: Marquez detta legge, Ducati seconda con Iannone, Rossi costretto alle Q1

Marc Marquez ha fatto sue le Free Practice 3 della classe MotoGP ad Aragon. Il campione in carica della Honda, nonché leader del mondiale, ha fatto segnare 1:48.123, crono che migliora anche la miglior prestazione fatta registrare ieri da Andrea Dovizioso, il più veloce del Day 1.

Marquez ha ottenuto la miglior performance con le gomme dure, tenendo un passo ottimo e costante in ottica gara. Alle sue spalle in questa terza sessione di libere troviamo la Ducati di Andrea Iannone (il più veloce ieri mattina) la Yamaha del Team Tech 3 di Pol Espargarò, la Honda di Stefan Bradl e Bradley Smith, che precede la Honda di Dani Pedrosa e il compagno di marca Jorge Lorenzo.

Recupera terreno rispetto a ieri Cal Crutchlow, che porta la sua Ducati in nona posizione. Da dimenticare la prestazione di Valentino Rossi, undicesimo nella combinata e che sarà quindi costretto a disputare le Q1. Una brutta notizia per il pesarese, che dopo la vittoria di Misano si aspettava tutt’altro ad Aragon. Oltre a Rossi dovranno disputare le Q1 anche Yonny Hernandez ed Alvaro Bautista e tutti i piloti Open.

Ricapitolando, nella  classifica combinata troviamo Marc Marquez, Andrea Dovizioso, Andrea Iannone, Pol Espargarò, Stefan Bradl, Bradley Smith, Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo, Cal Crutchlow e Aleix Espargarò. Sul link sotto riportato ci sono invece  i tempi riferiti alle sole FP3.

MotoGp FP3 Aragon - GP Aragon - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Aragon - GP Aragon - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati