Superbike: Melandri fa doppietta in Gara 2

Straordinario double per la Aprilia a Jerez, con Guintoli ancora secondo. Podio completato da Sykes. Sfortuna per Giugliano ritiratosi al terzo giro.

Superbike: Melandri fa doppietta in Gara 2Superbike: Melandri fa doppietta in Gara 2

Doveva essere la domenica della Kawasaki, almeno secondo le premesse delle qualifiche e del warm up, e invece a Jerez de la Frontera dominano le Aprilia.

Melandri è stato ancora una volta autore di una gara strepitosa e conquista un’altra meritata vittoria proprio ai danni del compagno di team Sylvain Guintoli, che si tiene comunque dietro Tom Sykes e tiene aperta la lotta per il titolo.
Il Campione in carica è stato questa volta autore di una buona gara, anche se non ha mai avuto il passo per impensierire i primi due.
Tanta sfortuna per Davide Giugliano che partito bene è incappato in un problema tecnico che lo ha costretto al ritiro: per lui è il terzo zero consecutivo dopo la caduta in Gara 2 a Laguna e in Gara 1 questa mattina.
In casa Ducati la giornata è salvata da Chaz Davies, giunto quarto.
Difficoltà per Loris Baz: per lui una gara anonima, memore dell’errore nella prima manche ha preferito non rischiare e accontentarsi del settimo posto.

Cadute infine per i piloti EVO David Salom, Niccolò Canepa e Alessandro Andreozzi: primo della categoria è quindi Sylvain Barrier.

Di seguito la classifica di Gara 2:

1. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV4 20 laps
2. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 +2.845s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R +6.097s
4. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R +7.749s
5. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR +7.935s
6. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 +10.510s
7. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R +16.078
8. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR +16.098s
9. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 +16.554
10. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 +25.840s
11. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR +36.839s (E)
12. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R +55.531s (E)
13. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R +55.980s (E)
14. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR +1m 18.354s (E)
15. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R +1m 26.338 (E)

16. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX +1m 31.468

Not Classified

17. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR +1m 35.170s
18. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 12 laps completed (E)
19. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX 11 laps completed
20. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR 8 laps completed
21. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R 3 laps completed
22. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 1 lap completed (E)

Did Not Start

Bryan Staring AUS IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R (E)
Luca Scassa ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R (E)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    fatman

    7 settembre 2014 at 18:10

    …grande Macho…e f@ncul@ il geriatra, non c’entra nulla ma sta bene ahahahahahahahahahah!!!

  2. Avatar

    un meccanico della dacia logan

    7 settembre 2014 at 18:19

    magnifico, bravissimo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati