Superbike: Visita alla Scuola Reale Andalusa dell’Arte Equestre

Nel consueto Media Event del giovedì i piloti protagonisti del Mondiale hanno potuto vivere un'esperienza unica.

Superbike: Visita alla Scuola Reale Andalusa dell’Arte EquestreSuperbike: Visita alla Scuola Reale Andalusa dell’Arte Equestre

Come per ogni vigilia di un appuntamento del campionato mondiale, il giovedì è il giorno del tradizionale Media event in cui i piloti, in attesa di salire in sella alle loro moto, riescono ancora per un momento a rilassarsi e a incontrare i propri fan.

A Jerez de la Frontera, il Campionato Mondiale ENI FIM Superbike ha fatto visita ad una delle più importanti istituzioni della città andalusa e dell’intera Spagna: una selezione di riders ha infatti assistito al tradizionale spettacolo “Come danzano i cavalli andalusi”, presso la Real Escuela Andaluza del Arte Ecuestre.

La Fondazione, il cui presidente onorario è il Re di Spagna Felipe VI, è stata costituita con lo scopo di conservare intatta la tradizione equestre barocca di Spagna e mantenere nel tempo le abilità degli splendidi cavalli andalusi.

Jonathan Rea, Davide Giugliano, Marco Melandri, Toni Elias, Alex Lowes, David Salom, Sylvain Barrier e Claudio Corti, a cui si sono uniti gli spagnoli del Mondiale Supersport Nacho Calero e Ferran Casas, nonché Javier Alviz, alfiere del Team Pedercini in STK1000, Hanno preso posto in tribuna d’onore per potersi godere lo spettacolo.

Al termine dello show, i piloti che hanno posato per i fotografi e hanno incontrato i tifosi, prima di fare ritorno in circuito e finalizzare la preparazione al weekend di gara, che avrà inizio domani con le prime sessioni di prove libere per tutte le classi, dalle ore 9.15.

Il fine settimana di Jerez vedrà la presenza di stelle del motociclismo di ieri e di oggi, tra cui gli spagnoli Carlos Checa e Jorge Lorenzo.
Checa, Campione del Mondo Superbike 2011, che proprio qui, l’anno scorso, annunciò il ritiro dalle corse, sarà protagonista di numerose attività come ambasciatore Ducati ed incontrerà i fan nella giornata di domenica, presso il Paddock Show.
Sempre domenica e di nuovo al Paddock Show, Jorge Lorenzo, due volte Campione del Mondo MotoGP, firmerà autografi per i tifosi delle derivate dalla serie, per poi scendere in pista a bordo della Alfa 4C, Official Safety Car del Mondiale SBK.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati