Moto3 Salto di categoria per Alex Marquez

Il fratellino di Marc correrà in Moto2 per i prossimi 2 anni

Moto3 Salto di categoria per Alex MarquezMoto3 Salto di categoria per Alex Marquez

Alex Marquez, dopo due stagioni complete di permanenza nella Moto3, è pronto per il salto di categoria.

E’ di pochi minuti fa l’annuncio che il fratello di minore del mattatore della MotoGP per i prossimi due anni correrà in Moto2, con il Marc VDS Racing Team, dove affiancherà Tito Rabat.

Una promozione più che meritata visto i risultati ottenuti lo scorso anno (4° in classifica generale nell’anno del debutto con una stagione completa), ma soprattutto quelli di quest’anno. Alex ha all’attivo nel 2014 2 vittorie ed è attualmente secondo nella classifica, a soli 13 punti dal leader, che con sei gare ancora da correre, significa essere in piena lotta per il mondiale.

“Sono molto fiero ed emozionato di annunciare che mi unirò al Marc VDS Racing Team in Moto2 per i prossimi due anni” ha dichiarato Alex “E’ molto importante per me perchè faccio il salto di categoria con un team fantastico e un compagno di squadra molto forte. Ho lavorato duramente per essere qui e voglio ringraziare il MArc VDS Racing Team per la fiducia che hanno in me. Ma per il momento devo concentrarmi sulla Moto3, siamo nel momento più importante della stagione e la nostra missione è lottare per il campionato”

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di portare giovano piloti alla Moto2, e Alex Marquez fa proprio al caso nostro”
ha dichiarato il Capotecnico Michael Bartholemy “Negli ultimi due anni ha dimostrato di avere talento e la guida portando a casa risultati che ci hanno colpito, che sono gli attributi che vogliamo quando guardiamo al futuro. Avere Tito Rabat al suo fianco e un team con esperienza alle spalle aiuterà Alex nel passaggio dalla Moto2 alla Moto3 il prossimo anno. Sono sicuro che nel 2016 sarà pronto per lottare per il Campionato del Mondo”

Non mancano parole di elogio anche da parte di Marc van der Straten, Presidente del Marc VDS Racing Team:
“La firma di Alex Marquez su un contratto per il 2015 è stato l’obiettivo di molti team del paddock, quindi sono fiero che abbia scelto il nostro team per il passaggio in Moto2. Alex è un pilota di punta, con un immenso talento accompagnato da un’importante etica sul lavoro. Non ha paura di lavorare duramente e quello sarà importante quando passerà dalla Honda che guida in Moto3 alla Kalex Moto2 che porterà per i prossimi due anni. Non vedo l’ora che Alex si unisca a noi e sono sicuro che con l’aiuto del team sarà presto uno dei contendenti al titolo in Moto2”

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati