MotoGP Test Brno: Ecco la video sequenza che dimostra che Marquez non è caduto

Per togliere ogni dubbio ecco la "prova" che il #93 della Honda è rimasto in piedi

MotoGP Test Brno: Ecco la video sequenza che dimostra che Marquez non è cadutoMotoGP Test Brno: Ecco la video sequenza che dimostra che Marquez non è caduto

Marc Marquez è stato protagonista nei test Post-GP di Brno di un “Save Crash” quantomeno incredibile. Si vede il leader del mondiale sdraiato a terra, che riesce miracolosamente a riprendere la sua RC213V. Una sfida contro le leggi della fisica, che ha visto uscire vittorioso il campione in carica della Honda. Sul web e nei social network come Facebook e Twitter c’era chi insinuava che Marquez fosse caduto, facendo riferimento ad una caduta avvenuta sempre a Brno, ma nei test Honda effettuati prima della pausa estiva. Di seguito la video sequenza che dimostra che il #93 è rimasto in piedi.

Video sequenza Marc Marquez Save Crash Test Post-GP Brno

MotoGP Test Brno: Ecco la video sequenza che dimostra che Marquez non è caduto
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

10 commenti
  1. ueueue

    20 agosto 2014 at 12:09

    ..direi che è caduto ma poi si è rialzato!..l’anteriore all’inizio è praticamente chiuso e perso..che numero!..poi non so quanto l’elettronica possa aiutare una manovra come questa anche perchè credo abbia chiuso un po il gas..o no?!…mi è venuto in mente un po il Sic..

    • popoer6n

      20 agosto 2014 at 13:30

      Infatti la dinamica è uguale, solo che in prova nessuno ti arriva addosso.
      In questo caso forse l’ elettronica potrebbe fare in modo da fare andare via il posteriore, risolvendo con una banale scivolata.

      • TONYKART

        20 agosto 2014 at 14:56

        Qualcuno qui si è convinto che l elettronica ha poteri magici ,che abbia il potere di farti cadere facendo partire la ruota anteriore o posteriore per la tangente oppure che riesca a rialzare una moto da terra o come nel caso del sic che l elettronica abbia fatto marciare la moto anche se sdraiata a terra sulla catena …come se le leggi della fisica e l inerzia e la gravità non esistessero più

  2. TONYKART

    20 agosto 2014 at 12:52

    A me sembra che restando sotto lui nn sia scivolata la moto e a un certo punto si è impuntata e si è tirata su come per scaraventarsi dal lato opposto ,vero ricorda il sic ma la sua non si è puntata e stando a terra ha disegnato una virgola verso l interno purtroppo ….

  3. Ronnie

    20 agosto 2014 at 12:59

    Si è preso un bel rischio, anche se probabilmente non avrebbe auvto grosse ripercussioni su di lui una caduta li.

    Di sicuro in gara ha salvato almeno 2 o 3 volte, il risultato, aveva perso l’anteriore diverse volte ma sul limite, l’aveva anche dichirato nel post gara mi pare, è molto bravo a riconoscere il limite ed a muovercisi attorno, probabilmente il migliore la davanti in questo.

  4. TONYKART

    20 agosto 2014 at 14:49

    Ma senti che idiozia!!!!!!!dovrebbero mettere in galera gente come te …

  5. TONYKART

    20 agosto 2014 at 15:07

    http://youtu.be/GC-8Mwp-rTc
    Parliamo del 1985!!!manica di asini voi è l elettronica …andate un po’ in pista prima di scrivere certe c@g@te

    • ueueue

      20 agosto 2014 at 15:35

      Ad inge non avrò fatto meccanica del veicolo ma un po di fisica e di meccanica..in moto poi ci corro..
      non dico certo che l’elettronica abbia il potere di non farti cadere controllando la ruota anteriore e tutto il resto,ma come si comporta l’elettronica applicata alla dinamica di una motogp sinceramente..credo sia un bel segreto per molti..
      a parte che Marquez la perde in ingresso e sarebbe interessnte sapere come agisce qui su frizione, gas eccc..
      qui è un H.side..
      guarda il volo di pedrosa senza cavetto per per il T.Control…

      • TONYKART

        20 agosto 2014 at 16:24

        Il video per dimostrare che l elettronica non fa rialzare nessuno ne tantomeno tiene in piedi…discorso diverso pedrosa che senza controllo di trazione ha scaricato a terra parecchi cavalli e si è ritrovato per terra …ma l elettronica non ha niente a che vedere con il caso di marquez il sic o simili….
        Se corri in pista veramente dovresti saperlo ….

      • Stonami77

        21 agosto 2014 at 13:36

        E’ chiaro che si tratta di un’intervento “in pieno stile” dell’elettronica…pari pari ciò che successe al povero sic…se poi vogliamo attribuire doti al già talentuosissimo Marc si faccia pure…e poi si tratta di un fenomeno fisico “norlale”..se non è caduto è anche perchè la curva ha accompagnato la dinamica del moti…vedi altro esempio stoner ad Indy o highside simili…li non ci puoi fare niente…anche l’elettronica può poco..certamente i riflessi del pilota contano..e in questo marc è in prima linea…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati