MotoGP Indianapolis: Colin Edwards si ritira “Non vedo l’ora d’iniziare questa seconda parte della mia vita”

Il texano potrebbe comunque disputare ancora qualche gara da qui alla fine dell'anno

MotoGP Indianapolis: Colin Edwards si ritira “Non vedo l’ora d’iniziare questa seconda parte della mia vita”MotoGP Indianapolis: Colin Edwards si ritira “Non vedo l’ora d’iniziare questa seconda parte della mia vita”

Il weekend di Indianapolis è stato molto particolare per Colin Edwards, che ha corso il suo ultimo Gran Premio in casa. Lo statunitense del Forward Racing ha deciso infatti di ritirarsi anzitempo dalle competizioni e non sarà presente a Brno, anche se ci sarebbe ancora la possibilità di fare qualche wild card durante l’anno. Il suo posto verrà preso da Alex de Angelis, che ha già corso nella Top Class.

“E’ stato un weekend molto emozionante. Il supporto ricevuto dalla mia famiglia, dagli amici e dal team è stato veramente grande – ha detto il texano – Al momento non sono sicuro al 100% di quante gare correrò da qui a fine stagione, ma sicuramente sarò a Silverstone anche se non dovessi correre. Ho tanti fans in Inghilterra e non posso mancare questo appuntamento. Sto pensando al mio futuro, alle varie possibilità. Sono felice e non vedo l’ora d’iniziare questa seconda parte della mia vita.”

“Desidero ringraziare Colin per tutto quello che ha fatto per il team. La nostra avventura nella classe regina è iniziata grazie a lui – ha aggiunto Giovanni Cuzari, Team Owner -Due volte Campione del Mondo Superbike e pilota di successo nella MotoGP, Colin si è messo in gioco accettando la sfida del progetto CRT con i nostri colori, conquistando in Qatar la prima pole e la prima vittoria della neonata categoria CRT. Siamo cresciuti gara dopo gara, ottenendo importanti risultati. Lo scorso anno, grazie alla sua esperienza, abbiamo scelto il miglior pacchetto della nuova categoria Open. Finora possiamo vantare otto vittorie su dieci gare disputate, a dimostrazione della validità del nostro progetto. Questo non è un addio, vedremo ancora Colin questa stagione come wild card e comunque resterà parte della famiglia Forward Racing. Desidero ringraziare ancora una volta Colin, pilota con un palmares eccezionale e una bellissima persona.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    bcs

    13 Agosto 2014 at 10:33

    Ho aspettato qualche giorno prima di fare un mio commento.

    Come possiamo definirci amanti di questo sport se poi non consideriamo minimamente una pedina storica del motociclismo moderno che si ritira? Bah…

    Nessuno lo cag+. Bah.

    Io invece si, e il suo ritiro (ormai era ora XD) un po’ mi dispiace.
    Si ritira un altro “vecchietto” ed un signor pilota.
    Grazie Colin e buona pensione nel tuo Boot Camp.

    Tra le altre cose qualche mesetto fa lui e il suo gruppo hanno partecipato ad una delle gare più massacranti (e pericolose) del pianeta.
    Era presente anche Colin (reduce dai test… Sceso dall’aereo e salito immediatamente sulla moto), arrivando al debutto 3° (come team).

    Ma anche qui nessuno ha considerato tutto ciò…

    Mah…

    • Avatar

      fatman

      14 Agosto 2014 at 17:17

      …siamo dei vecchi nostalgici, fuori moda. Adesso devi parlare delle mescole, del TC, dei decimini ecc…se chiedi a ronnie cos’e’ l’olio di ricino son sicuro che risponderebbe che sua nonna lo usava in cucina ahahahahahah!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati