Superbike: Tom Sykes ancora davanti a tutti nel Warm Up

A Portimao il campione in carica precede Jonathan Rea e Eugene Laverty. Marco Melandri è quarto davanti ad Alex Lowes.

Superbike: Tom Sykes ancora davanti a tutti nel Warm UpSuperbike: Tom Sykes ancora davanti a tutti nel Warm Up

Un pallido sole ha fatto da cornice al Warm Up di questa mattina all’Autodromo Internacional do Algarve: Tom Sykes si conferma il più veloce facendo segnare il miglior tempo anche stamattina, davanti a Jonathan Rea e a Eugene Laverty.

Il lavoro di tutte le squadre è stato, com’è nella logica, proiettato verso le gare, che prenderanno il via alle 13:00 e alle 16:00 ora italiana, che non alla ricerca della velocità pura.

Migliora Davide Giugliano: per lui sesto crono dietro a Marco Melandri e Alex Lowes, autore di un dritto nelle fasi iniziali della sessione.
Completano la top ten Sylvain Guintoli, Loris Baz, Leon Haslam e l’altra Panigale di Chaz Davies.

Migliore delle EVO Davis Salom, seguito a nemmeno un decimo da Niccolò Canepa.

Segnaliamo che Claudio Corti, che non ha preso parte al Warm Up, con molta probabilità non scenderà in pista nemmeno oggi a causa dei postumi della brutta caduta di ieri durante la prima sessione di qualifiche.
Il pilota comasco ha battuto violentemente la parte destra del capo cadendo tra la curva 8 e 9 del tracciato portoghese, ed inizialmente non ricordava nulla.
Le prime radiografie, svolte in circuito, hanno escluso fratture nonostante Corti accusasse forti dolori a polso e gamba. Successivamente Corti è stato sottoposto ad una TAC di rito, ma aveva già recuperato la memoria, come evidenziato dai test neurologici preliminari.
Vedremo se il parere dei medici, che non lo hanno dichiarato “fit to race” per il Warm Up, cambierà oggi pomeriggio.

Appuntamento alle 13:00, ora italiana, con la partenza di Gara 1.

Classifica dei tempi dopo il Warm Up:

1 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’43.318
2 65 J. REA GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’43.377
3 58 E. LAVERTY IRL Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’43.464
4 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’43.520
5 22 A. LOWES GBR Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’43.581
6 34 D. GIUGLIANO ITA Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’43.674
7 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’43.675
8 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’43.928
9 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’44.022
10 7 C. DAVIES GBR Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’44.031
11 44 D. SALOM ESP Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R EVO 1’44.326
12 59 N. CANEPA ITA Althea Racing Ducati 1199 Panigale R EVO 1’44.410
13 24 T. ELIAS ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 1’44.842 1.524
14 52 S. BARRIER FRA BMW Motorrad Italia SBK BMW S1000 RR EVO 1’45.090
15 86 A. BADOVINI ITA Team Bimota Alstare Bimota BB3 EVO 1’45.137
16 32 S. MORAIS RSA IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO 1’45.334
17 48 R. RUSSO ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R EVO 1’45.508
18 2 C. IDDON GBR Team Bimota Alstare Bimota BB3 EVO 1’45.563
19 11 J. GUARNONI FRA MRS Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO 1’45.794
20 21 A. ANDREOZZI ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R EVO 1’45.811
21 67 B. STARING AUS IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO 1’45.850
22 56 P. SEBESTYEN HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR EVO 1’48.364
23 20 A. YATES USA Team Hero EBR EBR 1190 RX 1’49.369
24 99 G. MAY USA Team Hero EBR EBR 1190 RX 1’49.369
25 16 G. RIZMAYER HUN BMW Team Toth BMW S1000 RR 1’50.078

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati