Superbike: Bilancio post Riviera di Rimini Round

In attesa di concentrarci sull'ottavo appuntamento del campionato, in programma questo weekend a Portimao, diamo i numeri di Misano.

Superbike: Bilancio post Riviera di Rimini RoundSuperbike: Bilancio post Riviera di Rimini Round

Il Campionato Mondiale Superbike torna questo fine settimana per l’ottava tappa, che vedrà le derivate di serie in scena a Portimao, in Portogallo, già teatro dei test pre-stagionali.
Prima di concentrarci su questo appuntamento, vi proponiamo alcune interessanti statistiche di wsbk.com relative allo scorso round di Misano, che ha esaltato la guida di Tom Sykes e le prestazioni della sua Kawasaki Ninja ZX-10 R.

Partiamo proprio dal campione in carica, alla sua terza doppietta stagionale: con quella al Riviera di Rimini Round, l’inglese ne ha già messe a segno tante quante in tutto il 2013, salendo anche a quota 20 vittorie, una sola in meno rispetto a Max Biaggi, che occupa il nono posto di tutti i tempi.
In Gara 1 Sykes ha messo a segno anche il giro veloce, il ventesimo della sua carriera ed ha condotto dal primo all’ultimo giro per la tredicesima volta.

Il suo compagno di team, Loris Baz si è classificato in entrambe le manche al secondo posto: con i podi di Misano sono ben sette le volte in cui quest’anno il pilota francese è arrivato immediatamente dopo il vincitore, sei delle quali proprio dietro a Tom Sykes.

A completare i primi tre classificati, in entrambe le gare, Marco Melandri, che conta ora 44 podi, solo uno in meno di Stephane Mertens, che occupa il tredicesimo posto di tutti i tempi.
Il pilota Aprilia mantiene sempre ad un podio di vantaggio rispetto a Tom Sykes, che ne conta 43.

Curiosamente, l’ultima volta che si sono avuti due podi identici, con i piloti nelle stesse posizioni in entrambe le gare, si correva ancora in Italia: ad Imola nel 2012 l’ordine d’arrivo fu Carlos Checa, Tom Sykes e Leon Haslam.

Sempre parlando dei primi classificati, negli ultimi quattro weekend di campionato i primi due all’arrivo sono stati sempre gli stessi in entrambe le gare: Rea e Davies ad Imola, Sykes e Baz a Donington, Melandri e Guintoli a Sepang e Sykes e Baz a Misano.

Sylvain Guintoli ha registrato a Misano la sua 28^ gara a punti consecutiva e si tratta della quarta sequenza di tutti i tempi: il record appartiene a Max Biaggi, che dal 2009 al 2011 infilò 39 gare consecutive tra i primi quindici al traguardo.

Davide Giugliano in Gara 2 ha ottenuto il suo terzo giro veloce dopo Magny Cours 2012 e Laguna Seca 2013, sempre nella seconda manche.

Questi numeri dopo le gare, per quanto riguarda le qualifiche, invece, il weekend di Misano ha registrato la 22esima pole position di Tom Sykes, che raggiunge così Carl Fogarty al terzo posto di tutti i tempi: davanti a sè l’inglese ora ha solo Troy Corser (43 pole) e Troy Bayliss (26).

La griglia di partenza del Riviera di Rimini Round ha rappresentato anche la prima volta in carriera in cui Davide Giugliano riesce a partire dalla prima fila in quattro gare consecutive: Imola, Donington, Sepang e appunto Misano.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati