Max Biaggi in pista al Mugello con l’Aprilia MotoGP

Sarà assente invece il ternano Danilo Petrucci, ancora alle prese con il dolore al polso sinistro

Max Biaggi in pista al Mugello con l’Aprilia MotoGPMax Biaggi in pista al Mugello con l’Aprilia MotoGP

Max Biaggi (che lo scorso 26 giugno ha compiuto 43 anni) è da oggi in pista al Mugello per testare la ART Aprilia MotoGP. Il centauro romano l’aveva già provata a maggio, con risultati non eclatanti dal punto di vista cronometrico.

La casa veneta cerca però conferme da punto di vista del setup e dell’elettronica e su questo il sei volte campione del mondo potrebbe dare il suo apporto. Doveva essere ai test anche il ternano dello Iodaracing Danilo Petrucci, protagonista di una grandissima gara ad Assen, ma che a causa di una nuova infiammazione ai tendini del polso (infortunato nel warm up di Jerez) dovrà restare fermo.

La scelta di non scendere nuovamente in pista a così pochi giorni dalla gara di Assen è stata presa, insieme ai medici della Clinica Mobile e al Team Owner Giampiero Sacchi, per permettere a Petrucci un periodo continuo di riposo fino al GP di Germania in programma il prossimo 13 luglio sulla tortuoso pista del Sachsenring.

Ecco cosa ha scritto Max Biaggi sul suo profilo Twitter “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. La passione è altamente contagiosa e senza vaccino alcuno. Ready for Day 1 Aprilia MotoGP test in MugelloCircuit

A fine giornata Max Biaggi ha scritto “E’ stato bello ritrovare la squadra che da pilota mi ha permesso di vincere il mio ultimo mondiale – ha detto Biaggi così come riportato da Sportmediaset – la stessa che attualmente sta lavorando in Superbike con Sylvain Guintoli. Ritrovare tutti i ragazzi è sembrato come se non avessi mai smesso di correre. Di chi è stata la scelta? Aprilia ha voluto mettere a disposizione il meglio per avere un test un po’ piu’ vero, infatti quando parlo con le persone al box scattano subito quegli automatismi che permettono di accelerare le operazioni”.

“Siamo soddisfatti – ha aggiunto il responsabile di Aprilia Racing, Romano Albesiano – . Vogliamo portare Max a prendere confidenza piena con la moto e con gomme e freni che sostanzialmente non conosce, per capire insieme dove arriviamo

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati