Superbike: Toni Elias deluso dopo Sepang nonostante il miglior weekend da inizio stagione

Il rider spagnolo non è soddisfatto dei piazzamenti ottenuti nelle due gare del Pirelli Malaysian Round

Superbike: Toni Elias deluso dopo Sepang nonostante il miglior weekend da inizio stagioneSuperbike: Toni Elias deluso dopo Sepang nonostante il miglior weekend da inizio stagione

L’ottima quarta piazza in griglia di partenza conquistata al termine di qualifiche quasi perfette e due gare di grande sacrificio, coronati da due piazzamenti di tutto rispetto, non sono bastati a far sorridere troppo Toni Elias, che sperava di più soprattutto in gara 1 dove ha chiuso quinto.

“Le due gare di Sepang sono state abbastanza buone, ma forse mi aspettavo di più dalla prima”- ha dichiarato Toni Elias– “Ho avuto un problema sull’anteriore della mia moto, mi si chiudeva spesso e non avevo praticamente feeling. Gara 2 è andata meglio, il mio team ha lavorato bene e mi ha consegnato una moto con una messa a punto diversa e mi sentivo più a mio agio. È stato un peccato che la gara sia stata fermata dalla bandiera rossa, perché non ho trovato lo stesso ritmo dopo lo stop forzato. Ho provato a lottare con Marco, Tom e Loris, ma perdevo terreno in uscita di curva ed è andata così ad ogni giro”.

Il rider spagnolo è attualmente è nono in classifica generale a pari punti con Leon Haslam.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati