Bimota potrebbe correre nel campionato Superbike inglese nel 2015

Il team Alstare di Francis Batta, attualmente impegnato nel Mondiale Superbike, sta progettando uno sdoppiamento di risorse per partecipare al campionato inglese BSB.

Bimota potrebbe correre nel campionato Superbike inglese nel 2015Bimota potrebbe correre nel campionato Superbike inglese nel 2015

La Bimota BB3 ha stupito tutti sin dal suo esordio nel campionato, avvenuto solo in occasione del round di Aragon nella categoria EVO, per i noti limiti imposti dal regolamento FIM in termini di omologazione, poi cambiato in corsa anche per permettere al team Bimota Alstare di partecipare.

Nonostante i pochissimi km macinati nei test, la BB3 guidata da Ayrton Badovini e Christian Iddon ha già ottenuto grandi soddisfazioni in pista, riuscendo ad occupare con frequenza posizioni di rilievo.

Purtroppo, per motivi regolamentari, fino a che non avrà adeguato la produzione, viene esclusa dalle classifiche ufficiali e non prende punti in ottica campionato.

In attesa di adeguarsi al regolamento, sembra entro il round di Laguna Seca stando ai rumors, il Team guidato da Francis Batta sta già pensando al 2015.
Il team manager belga infatti ha dichiarato che dal 2015 vuole due Bimota nel campionato inglese, con la possibilità di essere presente personalmente con Alstare, a meno che non si faccia avanti un team di alto livello.

“Il programma per Alstare è di costruire e vendere dieci moto in configurazione EVO. Per me è fondamentale averne due in Inghilterra, Germania, Australia, Sud Africa e Francia”- ha dichiarato appunto Francis Batta– “Mi piacerebbe avere Alstare nel BSB, a meno che non si faccia avanti qualche buon team, che potrebbe usufruire del supporto di Alstare. Nella mia ottica, dopo il mondiale SBK il miglior campionato nazionale è il BSB. I promotori fanno un ottimo lavoro, c’è tanta copertura televisiva e tanti spettatori, cosa molto importante. Oltretutto gli inglesi sono estremamente appassionati, ed è una cosa che mi piace molto!”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati