Superbike: A Sepang Tom Sykes è il più veloce nel Warm Up

A due decimi troviamo Marco Melandri, poi Chez Davies a mezzo secondo. Sylvain Guintoli è solo quinto, dietro a Toni Elias. Loris Baz, settimo, si becca quasi un secondo.

Superbike: A Sepang Tom Sykes è il più veloce nel Warm UpSuperbike: A Sepang Tom Sykes è il più veloce nel Warm Up

A poche ore dall’inizio di Gara 1 al Sepang International Circuit, il Campione del Mondo Tom Sykes stacca tutti nel Warm Up e ottiene il miglior tempo, davanti all’Aprilia di Marco Melandri e alla Ducati di Chaz Davies.

Il pilota italiano è l’unico che riesce a stare vicino a Sykes, accusando un ritardo di soli due decimi, che a partire da Davies raggiungono e superano il mezzo secondo.

I piloti hanno girato con un caldo decisamente più sopportabile di quello che si troveranno ad affrontare in Gara 1 e soprattutto in Gara 2: per loro circa sei giri con gomma da gara, a 31° di temperatura dell’aria e 30° dell’asfalto, con un tasso di umidità del 77%.

Il dominatore assoluto, fin qui, del Pirelli Malaysian Round, Sylvain Guintoli ottiene il quinto tempo, a sette decimi e mezzo da Sykes, dietro anche alla Aprilia non ufficiale di Toni Elias.

La top ten è completata da Davide Giuliano in sesta pozione, davanti all’altra Ninja di Loris Baz, che si becca quasi un secondo dal compagno di team, alle due Suzuki di Eugene Laverty e Alex Lowes, e alla CBR Fireblade di Leon Haslam, abbondantemente sopra il secondo dal leader.

Per trovare la prima EVO in classifica dobbiamo scendere al dodicesimo posto, con David Salom a precedere Niccolò Canepa e Claudio Corti.

Appuntamento alle 7:30 ora italiana con il via di Gara 1.

Di seguito la classifica dei tempi fatti registrare nel Warm Up:

1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) 2’04.127
2. Marco Melandri (Aprilia Racing Team) 2’04.326
3. Chaz Davies (Aprilia Racing Team) 2’04.625
4. Toni Elias (Red Devils Roma) 2’04.728
5. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) 2’04.889
6. Davide Giugliano (Aprilia Racing Team) 2’05.018
7. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) 2’05.041
8. Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki) 2’05.341
9. Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki) 2’05.540
10. Leon Haslam (PATA Honda World Superbike) 2’05.609
11. Jonathan Rea (PATA Honda World Superbike) 2’05.646
12. David Salom (Kawasaki Racing Team EVO) 2’06.547
13. Niccolò Canepa (Althea Racing Ducati) 2’06.860
14. Claudio Corti ( MV Agusta RC-Yakhnich) 2’06.938
15. Leon Camier (BMW Motorrad Italia) 2’07.224
16. Christian Iddon (Team Bimota Alstare) 2’07.363
17. Sheridan Morais (IRON BRAIN Grillini Kawasaki) 2’07.415
18. Jeremy Guarnoni (MRS Kawasaki) 2’07.533
19. Ayrton Badovini (Team Bimota Alstare) 2’07.554
20. Staring (IRON BRAIN Grillini Kawasaki) 2’08.078
21. Alessandro Andreozzi (Team Pedercini Kawasaki) 2’08.122
22. Fabien Foret (MAHI Racing Team India Kawasaki) 2’08.180
23. RobertLanusse (Team Pedercini Kawasaki) 2’08.400
24. Imre Toth (BMW Team Toth) 2’08.519
25. Sebestyen (BMW Team Toth) 2’09.843
26. Aron Yates YATES (Team Hero EBR) 2’10.782

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati