Superbike: Guintoli domina l’ultimo turno di libere a Sepang

Il primo degli inseguitori, a 4 decimi, è Davide Giugliano. Tom Sykes, Marco Melandri e Toni Elias completano la top five. Alex Lowes per un problema tecnico dovrà giocarsi la Superpole a partire dalla prima manche.

Superbike: Guintoli domina l’ultimo turno di libere a SepangSuperbike: Guintoli domina l’ultimo turno di libere a Sepang

E’ già tempo di verdetti per il Pirelli Malaysian Round: poco fa i piloti sono scesi in pista a Sepang per il terzo turno di prove libere, che ha decretato l’elenco dei venti piloti che prenderanno parte alla Tissot-Superpole di stamattina , alle 9:00 ora italiana.

Protagonista indiscusso di questa sessione Sylvain Guintoli: il francese della Aprilia ha fatto segnare due tempi da capogiro nei suoi primi due giri lanciati, fermando il cronometro sul 2’03.921, risultando così l’unico a scendere sotto i due minuti e quattro secondi.

Ottima prestazione anche per Davide Giugliano, secondo a quattro decimi di distacco, la maggior parte rimediati nell’ultimo settore della pista malese, caratterizzato da due lunghi rettilinei che non agevolano le Ducati 1199 Panigale R.

Terzo posto per il capo classifica e campione in carica Tom Sykes, che a sua volta precede l’altra RSV4 di Marco Melandri e Toni Elias, in sella alla Aprilia non ufficiale.

Al sesto posto, poco sotto il secondo di gap, troviamo Loris Baz, poi Chaz Davies, Jonathan Rea, Eugene Laverty e Leon Haslam a chiudere la top 10, che si qualifica direttamente alla Superpole 2.

Dovrà farsi strada dal primo turno invece Alex Lowes, incappato in un problema tecnico nel corso della sessione ma tornato in pista nella seconda parte del turno: il rookie ha chiuso in undicesima posizione, davanti al gruppo di piloti EVO composto in ordine da Niccolò Canepa, David Salom, Ayrton Badovini e Christian Iddon.

Di seguito la classifica dei piloti dopo la terza sessione libere, le ultime valide ai fini dell’accesso alla Superpole:

1. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 2m 03.921s
2. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R 2m 04.332s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 2m 04.592s
4. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV4 2m 04.676s
5. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 2m 04.778s
6. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R 2m 04.900s
7. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R 2m 04.967s
8. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR 2m 04.932s
9. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 2m 05.091s
10. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR 2m 05.451s

Questi piloti accedono direttamente alla Superpole 2, mentre quelli dalla 11 alla 20 posizione dovranno giocare gli ultimi 2 posti disponibili nella Superpole 1, la prima manche:

11. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 2m 05.664s
12. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R 2m 06.195s (E)
13. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 2m 06.385s (E)
14. Ayrton Badovini ITA Bimota Alstare BB3 2m 06.561s (E)
15. Christian Iddon GBR Bimota Alstare BB3 2m 06.609s (E)
16. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 2m 06.721s (E)
17. Leon Camier GBR BMW Italia S1000RR 2m 06.772s (E)
18. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR 2m 06.954s
19. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 2m 07.018s (E)
20. Fabien Foret FRA MAHI Kawasaki ZX-10R 2m 07.295s (E)

No qualificati:

21. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 2m 07.544s (E)
22. Romain Lanusse FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 2m 07.628s (E)
23. Bryan Staring AUS IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 2m 07.926s (E)
24. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 08.211s
25. Peter Sebestyen HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 10.317s (E)
26. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX 2m 10.807s
27. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX 2m 11.191s

Sepang Park official WSBK lap records
Best lap: Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 2m 03.927s (2014)
Race lap record: No record set

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati