Superbike: La Kawasaki sbanca il round di Donington.

Weekend fantastico per il team che non solo fa doppietta con Sykes e Baz in entrambe le gare, ma conquista anche il primo posto EVO con David Salom.

Superbike: La Kawasaki sbanca il round di Donington.Superbike: La Kawasaki sbanca il round di Donington.

La Kawasaki si porta a casa il bottino pieno al Donington Park, lasciando agli avversari solo le briciole: un uno-due pazzesco di Tom Sykes e Loris Baz stende gli avversari e consolida il primo e il secondo posto dei due piloti, rispettivamente a 185 e 159, in classifica iridata, e quello del team nei costruttori.

La festa è completata con il doppio primo posto EVO di David Salom, che riesce a stare davanti a Niccolò Canepa in entrambe le manche, aiutato anche dall’infortunio occorso a Leon Camier che gli ha impedito di prendere il via oggi.

Tom Sykes è stato autore di una gara strepitosa specie nella prima manche, dove ha dovuto recuperare addirittura dall’undicesima posizione dopo una brutta partenza.
Il duello finale ingaggiato con il compagno di team è stato finora uno degli episodi più avvincenti della stagione, che Tom ha vinto di forza proprio sul finale.

In Gara 2 invece Sykes è partito meglio, cimentandosi in una rimonta più lineare rispetto a quella della prima manche: raggiunta la testa del gruppo nel corso del decimo giro, il campione del mondo ha amministrato il vantaggio sempre su Loris Baz, che non ha tentato più di tanto di avvicinarsi, fino al traguardo.

Donington ci lascia anche la conferma di un Loris Baz sempre più consistente e combattivo in gara: Tom Sykes nella sua rincorsa alla conferma del titolo dovrà guardarsi prima di tutto in casa.

La festa del team è completata anche dal doppio primo posto di David Salom nella categoria EVO: in classifica generale ora é al 12esimi posto con 46 punti, ma precede Niccolò Canepa di otto.

“Questa è stata una delle gare più belle della mia carriera”- ha detto Tom Sykes– “Vincere il titolo è sempre la cosa più emozionante, ma per certi versi la giornata di oggi sale al top della mia classifica personale. Abbiamo avuto un problema nel primo giro e Loris è stata molto aggressivo. Non ce l’ho con lui ma questo mi ha portato fuori linea. Ho perso molte posizioni nel corso del primo giro e la moto nel mezzo della curva perdeva potenza. Ho capito che la mia Ninja però non aveva nulla. Ero in decima o undicesima posizione e mi sono sentito molto motivato a rimontare quando ho capito che potevamo stare davanti. È stata dura rimontare perché molti piloti dopo 6 giri stavano sfruttando appieno le potenzialità delle loro gomme fresche.
In Gara 2 invece ho avuto una buona partenza ma sapevo che Loris avrebbe avuto un buon ritmo e che Sylvain Guintoli va sempre bene qui a Donington, quindi ho iniziato anche io a spingere molto per vincere.
È bello conquistare un’altro double dopo Aragon e riconquistare anche la leadership del campionato. Meno male che é arrivata un po’ d’estate qui a Donington per il mio round di casa e non ha piovuto!”.

“Ero contento di essere sul podio in Gara 1, non dispiaciuto di non avere vinto”- ha detto Loris Baz al termine del round- “er in testa e ho provato ad andare via. Ho fatto una buona partenza ma non ce l’ho fatta. Ho fatto del mio meglio per risuperare alla fine Tom ma ho perso l’anteriore.
E’ stata una bella gara e sono contento per il team.
In Gara 2 è stato più o meno identico alla prima, Tom era semplicemente troppo veloce nella seconda parte della manche. Non ho potuto fare nulla ma é stato un giorno memorabile ed é positivo lasciare Donington con un 1-2 nel campionato. Possiamo sorridere e molto!”.

” Sono riuscito a essere per due volte la migliore EVO ed è un ottimo risultato”- ha detto David Salom- “in Gara 1 ho passato Canepa all’ultimo giro e ho vinto la manche. Mentre in Gara 2 invece ho spinto molto e la mano mi faceva male, così verso la fine non ne avevo più. Fortuna che Niccolò (Canepa) non é riuscito a passarmi e ho vinto anche questa. Adesso siamo primi in campionato con un po’ di punti di vantaggio. Congratulazioni alla Kawasaki per la splendida giornata di oggi!”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Il punto sui test al Lausizring

Settimana scorsa si è svolta una due giorni di prove che ha visto impegnati diversi protagonisti del campionato
Condividi su WhatsApp Mercoledì e giovedì della settimana scorsa, , 17 e 18 agosto, si è svolta, in condizioni climatiche