MotoGP Le Mans Pol Espargarò: “E’ stato come un sogno”

Il rookie del team Tech 3 è stato protagonista tutta la gara

MotoGP Le Mans Pol Espargarò: “E’ stato come un sogno”MotoGP Le Mans Pol Espargarò: “E’ stato come un sogno”

Quello che abbiamo visto in pista oggi, è stato il miglior Espargarò da inizio stagione a questa parte. Il campione del mondo uscente della Moto2, dopo un periodo di apprendimento, ha fato un weekend esemplare, con la prima fila durante le qualifiche e una gara tutta tra i protagonisti. Partito bene dalla seconda posizione, lo spagnolo del team Tech 3 ha tenuto a lungo la piazza d’onore, arrendendosi solo all’uragano Marc Marquez e più tardi ad un Alvaro Bautista particolarmente veloce. Un quarto posto che fa comunque ben sperare per il futuro di Polyccio.


“Questo weekend è stato come un sogno. Ero sicuro di essere migliorato dopo i test a Jerez, ma non mi sarei mai aspettato di essere così competitivo. Già dopo le qualifiche ho pensato che le cose non potevano andare meglio, ma per fortuna sono riuscito a tenere il passo su tutta la durata della gara. Ad ogni modo, è stato difficile credere che ero davvero in terza posizione a metà gara, ed è allora che ho iniziato a essere più sicuro di chiudere nella top five, e quando ho iniziato il motore di Dani che si afficinava negli ultimi giri, ho abbassato la testa con il solo obiettivo di tenere la quarta posizione fino alla fine. Voglio dire un grande grazie a tutto il team perchè hanno fatto un gran lavoro guidandomi perchè mi adattassi il più in fretta possibile a questa incredibile categoria senza mettermi pressione, anche se ovviamente abbiamo ancora molto da impoarare e sono impaziente di tornare in pista al Mugello. Comunque, questo risultato ci dà una grande spinta in materia di sicurezza e sono contento di aver dato ai tifosi francesi del team qualcosa per cui tifare oggi”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Ronnie

    18 maggio 2014 at 19:15

    Povero Espargarò sembra un po’ analfabeta dalla traduzione ahah :)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati