Superbike: Ancora un grande round per Niccolò Canepa

Il rider Althea Racing è stato autore di due ottime gare ad Assen, riuscendo ad entrare nella top ten dei piloti e confermandosi prima EVO: a lui anche la leadership di categoria.

Superbike: Ancora un grande round per Niccolò CanepaSuperbike: Ancora un grande round per Niccolò Canepa

Niccolò Canepa lascia l’Olanda da leader di classifica del campionato EVO dopo due ottime gare, disputate in condizioni tutt’altro che buone, precedute da un’altrettanto brillante qualifica il sabato, che gli ha permesso di partire dalla settima casella in griglia.

Cielo nuvoloso e pista umida, a causa delle piogge cadute durante la notte, in Gara 1, in cui Niccolò è partito molto bene, mantenendosi nel gruppo dei piloti Superbike.
Alla fine ha chiuso decimo, prima EVO al traguardo, superato da Lowes poco prima che la Direzione Gara decidesse di esporre le bandiere rosse per olio in pista, decretando la fine della gara al 17esimo giro.

In Gara 2 Canepa, che non aveva mai provato la sua 1199 Panigale sul bagnato, all “seconda” parteza è riuscito a scattare lo stesso molto bene e a confermarsi nella top ten dei piloti, in decima posizione, in una manche molto difficile, caratterizzata da molte cadute su di una pista resa molto scivolosa dalla pioggia.
Un decimo posto che significa ancora la prima posizione dei piloti Evo e soprattutto la prima posizione nella classifica del campionato riservata a questa categoria: un grande successo per Canepa e per tutto il team AltheaRacing.

“Sono molto soddisfatto di come è andata questa giornata che è stata indubbiamente molto difficile, ma che abbiamo concluso per due volte al primo posto dei piloti Evo e che ci ha permesso di salire in vetta alla classifica della nostra categoria”- ha dichiarato Niccolò Canepa– “In Gara 1 ho lottato con i piloti Superbike, ma avevamo dimostrato già nelle prove di poter essere molto veloci sulla pista asciutta. La seconda gara è stata invece molto difficile, perché non avevamo mai corso sul bagnato ed ho dovuto fare una gara molto attenta. Ho trovato un buon passo, ho cercato di non commettere errori e ho portato a casa un´altra vittoria nella classe Evo. Un grande grazie ai miei tecnici per il loro fantastico lavoro”.

“Sono state gare molto positive. Niccolò è stato il primo pilota Evo in entrambe le manche ed è balzato in testa alla classifica della categoria”- ha detto Genesio Bevilacqua, Team Manager Athea Racing– “Riusciamo a distribuire e ad ottimizzare tutte le nostre energie e finalmente stiamo raccogliendo il frutto di un grande lavoro. Abbiamo raggiunto un ottimo livello di competitività e qui abbiamo ottenuto quello che ci era sfuggito, anche se per poco, al Motorland Aragon. Stiamo inoltre acquisendo esperienze che potremo mettere a frutto nelle prossime gare e questo ci da fiducia per il prosieguo del campionato”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Il Campionato che verrà

Prima presentazione della prossima stagione
Condividi su WhatsAppArchiviata in fretta il campionato appena concluso, le squadre si sono concentrate sin da subito sul campionato 2015,
Superbike

Superbike: Buone prestazioni per la Ducati

Giugliano sembra a suo agio sulla pista di Assen, in ripresa Davies nelle FP2 dopo le difficoltà della mattinata
Condividi su WhatsAppIl TT Circuit di Assen era annunciato come favorevole per le caratteristiche della 1199 Panigale R e la