Superbike: Guintoli alza bandiera rossa in Gara 2

Gara 2 interrotta a tre giri dall'inizio sotto il diluvio, le gomme da pioggia non tengono e c'era rischio concreto per la sicurezza dei piloti.

Superbike: Guintoli alza bandiera rossa in Gara 2Superbike: Guintoli alza bandiera rossa in Gara 2

Non c’è pace ad Assen con il meteo: alla fine la tanto temuta e attesa pioggia è arrivata copiosa sul TT Circuit, impedendo il regolare svolgimento di Gara 2.

Si comincia con il ritardare la partenza quando era appena iniziato a gocciolare e i piloti sono tornati ai box in attesa di capire che gomme montare, se intermedie o da pioggia, dato che le condizioni della pista e del meteo erano ancora incerte: le medie su tracciato bagnato sarebbero state pericolose, mentre le rain si sarebbero distrutte sui tratti asciutti.

Partita la gara, dopo appena tre giri Sylvain Guintoli, in quel momento leader del gruppo, ha alzato il braccio per segnalare le condizioni di visibilità insufficienti a proseguire e pericolose per i piloti, decisione che ha raccolto il plauso di tutti gli addetti ai lavori.

Al momento, dopo due ispezioni di pista da parte della Safety Commission affiancata da Guintoli, la gara è ancora ferma: ci sarà una nuova riunione intorno alle ore 15:00.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati