Superbike: Ad Assen primo podio per Alex Lowes nel Campionato WSBK

Lowes conquista il terzo posto in Gara 2 sotto la pioggia, per Laverty due cadute e tanto rammarico.

Superbike: Ad Assen primo podio per Alex Lowes nel Campionato WSBKSuperbike: Ad Assen primo podio per Alex Lowes nel Campionato WSBK

Alex Lowes dimentica finalmente il brutto round di Aragon e ottiene il primo podio per lui in carriera nel Campionato Mondiale Superbike, con il secondo posto in una Gara 2 condizionata pesantemente dalla pioggia.

Il giovane rookie, rimasto concentrato nonostante la lunga interruzione di Gara 2, è stato autore di una grande rimonta dopo una partenza altrettanto positiva: a suo agio in condizioni di pista mista, non senza però prendersi dei rischi, ha superato i piloti che lo precedevano e, complice la scivolata di Guintoli, si è lanciato all’inseguimento di Rea.
Purtroppo la manche è stata breve e non ha avuto tempo sufficiente per provare a insidiare veramente il primo posto.

Domenica decisamente sfortunata invece per Eugene Laverty, autore di due partenze non molto buone è rimasto poi vittima di due cadute in entrambe le gare.

“E ‘fantastico, è stata una grande gara per me ed è davvero un bene per la squadra che io sia arrivato finalmente sul podio!”- ha detto Alex Lowes– “E’stata una gara bagnata, quindi non è mai bello come salire sul podio sull’asciutto, ma sono molto felice e spero che qui possa cominciare la nostra stagione dopo gli infortuni. E’stato un inizio davvero difficile per me, ma ora ho ottenuto risultati e punti e spero di migliorare ancora nelle prossime gare”.

“Abbiamo avuto una brutta partenza nella prima gara, ma abbiamo avuto un ritmo forte, quindi sono veramente arrabbiato che ho buttato punti”- ha dichiarato Eugene Laverty– “Nella seconda gara ho avuto una sensazione terribile con la moto, dopo che siamo andati fuori linea, non ho avuto alcun grip al posteriore e non ho potuto fare niente per evitare la caduta. Un terribile giorno, due cadute sono un grande peccato. Questa era una pista dove sentivo che potevamo fare bene e lasciare Assen senza punti è una grande delusione”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati