Superbike: Giugliano stacca tutti nelle seconde libere

Completano la top three Rea e Sykes, poi Lowes e un Chaz Davies in ripresa dopo le FP1

Superbike: Giugliano stacca tutti nelle seconde libereSuperbike: Giugliano stacca tutti nelle seconde libere

Il TT Circuit di Assen sulla carta è una pista favorevole alle Ducati e Davide Giugliano con il tempo di questo pomeriggio, a soli tre decimi dal record della pista, si candida per un posto tra i possibili protagonisti del weekend.

Nelle FP2 i distacchi aumentano rispetto alla sessione di questa mattina, infatti il primo degli inseguitori del ducatista è Jonathan Rea, che sulla pista di casa Pata Honda vuole far bene, a quasi mezzo secondo di distanza, mentre il terzo, Tom Sykes è a sette decimi abbondanti.

Si riprende Chaz Davies rispetto alla sessione della mattinata: suo il quinto tempo, a un secondo dal compagno di team, però, alle spalle di Alex Lowes quarto.

In ritardo le Aprilia: Melandri e Guintoli non sono riusciti a fare nessun passo avanti rispetto alle prestazioni di questa mattina e hanno chiuso rispettivamente ottavo e nono, a oltre un secondo da Giugliano.

Ancora un ottimo tempo per Niccolò Canepa, undicesimo e primo delle EVO, di poco fuori dalla top ten dei tempi, seguito da Camier, Elias e Badovini.

Appuntamento domani mattina con la terza sessione di libere, da cui usciranno i piloti che accederanno direttamente alla seconda manche della Superpole, con l’incognita meteo.

Di seguito la classifica dopo le seconde prove libere al TT Circuit di Assen:

1. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 35.396s
2. Jonathan Rea GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 35.880s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 36.146s
4. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 36.219s
5. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199 Panigale R 1m 36.417s
6. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R 1m 36.449s
7. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 36.467s
8. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 1m 36.670s
9. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV4 1m 36.697s
10. Leon Haslam GBR PATA Honda CBR1000RR 1m 36.709s
11. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199 Panigale R 1m 37.042s (E)
12. Leon Camier GBR BMW Italia S1000RR 1m 37.139s (E)
13. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 37.240s5
14. Ayrton Badovini ITA Bimota Alstare BB3 1m 37.436s (E)
15. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 1m 37.638s (E)
16. Christian Iddon GBR Bimota Alstare BB3 1m 37.876s (E)
17. Fabien Foret FRA MAHI Kawasaki ZX-10R 1m 38.113s (E)
18. Claudio Corti ITA MV Agusta RC F4RR 1m 38.112s
19. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 1m 38.128s (E)
20. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 1m 38.264s (E)
21. Luca Scassa ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 38.296s (E)
22. Michel Fabrizio ITA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 1m 38.550s (E)
23. Kervin Bos NED Winterb Honda CBR1000RR 1m 39.367s (E)
24. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 39.594s (E)
25. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 40.189s
26. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX 1m 41.209s
27. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX 1m 42.180s
28. Peter Sebestyen HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 42.863s (E)

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati