MotoGP Rio Hondo, Day 1: Valentino Rossi “Giornata difficile qui in Argentina”

Ottavo tempo per il pesarese, che non ha trovato il giusto setting per la sua M1

MotoGP Rio Hondo, Day 1: Valentino Rossi “Giornata difficile qui in Argentina”MotoGP Rio Hondo, Day 1: Valentino Rossi “Giornata difficile qui in Argentina”

Ottavo tempo per Valentino Rossi nella prima giornata di prove del Gran Premio d’Argentina, terza tappa del motomondiale 2014, che si corre sul nuovo circuito di Termas de Rio Hondo. Il pilota pesarese della Yamaha ha avuto problemi di gomme, soprattutto al posteriore e con la squadra dovrà lavorare sia sulla durata che sulla prestazione. A lui la parola.

“Quella di oggi è stata una giornata difficile qui in Argentina, su questo nuovo circuito. Le condizioni non sono fantastiche e abbiamo problemi di gomme, soprattutto al posteriore. Nel pomeriggio è migliorato e abbiamo lavorato bene, ma non abbiamo ancora trovato il giusto equilibrio, quindi dobbiamo lavorare per renderlo migliore. Dobbiamo lavorare sulla durata delle gomme, la parte posteriore scivola molto. Speriamo che le condizioni della pista migliorino, ma dobbiamo anche lavorare per migliorare il setting.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

9 commenti
  1. Avatar

    fatman

    25 aprile 2014 at 22:47

    …bravo, cerca di migliorare altrimenti non vinci il mondiale ed eugenio si suicida…

  2. Avatar

    Micbatt

    26 aprile 2014 at 14:18

    Fatman sei proprio innamorato di Valentino Rossi! Senza di Lui la tua vita non avrebbe senso! Il problema è che l’amore non è corrisposto e quindi…. come più volte ti ho consigliato…. continua a darti al calcio :-) :-) :-)

  3. Avatar

    eugeniosrb

    26 aprile 2014 at 14:40

    devo essere sincero : abbiamo bisogno di qualcuno che critica e fatman è uno dei migliori,se non ci fosse lui non si commenterebbe nemmeno..come dire: se non c’è rivalita in pista tutto diventa noioso :)

    • Avatar

      Micbatt

      26 aprile 2014 at 14:46

      Sono d’accordo…. ma a tutto c’è un limite…. e quando la critica va oltre il rispetto (come più volte fatman ha fatto) allora si dovrebbe avere il buon senso di fermarsi. Questo sport non ha bisogno del tifo da stadio.

      • Avatar

        fatman

        26 aprile 2014 at 15:45

        …valem@rd@!!!

  4. Avatar

    eugeniosrb

    26 aprile 2014 at 16:04

    fatman sinceramente non mi interessa chi va a vincere,so che quella gente vive una bella vita quindi
    noi possiamo solo invidiarla ma tu stai proprio esagerando sei il peggior rossicone :) mi piace come ti conporti

    • Avatar

      fatman

      26 aprile 2014 at 17:48

      …arivalem@rd@!!!!

    • Avatar

      Mike58

      26 aprile 2014 at 18:18

      Eugenio Fatman lo conosco da una vita ormai sul blog.. è anche inteligente e ne capisce di moto gp.
      Ma con lui devi parlare il suo linguaggio…
      incomincia continua e finisci con v. me..r..da. e ci andrai d’accordo.HAHAHA

      io non lo dico perchè non si pronucia il nome di dio invano.. ha ha ha pensa che non sono neanche religioso..

      FORZA VALE!!!!!!!!!!!!

      • Avatar

        fatman

        26 aprile 2014 at 19:09

        ..ahahahahahah….grande Mike58…si faranno, son giovani del forum…sei ancora in Spagna? Inizio ad invidiarti, io capito sempre in Germania…sara’ per questo che son sempre inc@zz@to? Ahahahahahah….facendo per un attimo il serio vedo il “tuo” geriatra a podio…contro Marquez pero’ nulla da fare a meno di problemi imprevedibili…salutami eugenio quando lo senti ahahahahahah!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati