Superbike: Il punto di Pirelli dopo Aragon

Statistiche pneumatici e commenti dopo il secondo round del Campionato

Superbike: Il punto di Pirelli dopo AragonSuperbike: Il punto di Pirelli dopo Aragon

Quello al Motorland di Aragon è stato un weekend positivo per Pirelli, che qui ha portato per la prima volta i pneumatici DIABLO.

Soluzioni posteriori differenziate per i piloti Superbike e EVO:
tre erano in comune mentre la quarta era dedicata a ciascuna delle due classi.
Sia il pneumatico sviluppato per i piloti EVO in mescola morbida che quello per i riders Superbike in mescola media hanno avuto ottime performance.

La maggioranza dei piloti in pista si è orientata su tre soluzioni: all’anteriore hanno optato per la nuova SC1 di sviluppo (S1699), mentre per il posteriore a prevalere sono state le soluzioni sviluppate ad hoc per Superbike e EVO, rispettivamente SC1 di sviluppo (S1185), soprattutto in Gara 1, e SC0 di sviluppo R1120.
In Gara 2, con l’innalzamento delle temperature, in Superbike hanno quasi tutti optato per la SC0 standard mentre i piloti EVO hanno confermato la gomma sviluppata ad hoc per loro.
In Supersport, all’anteriore praticamente tutti i piloti hanno scelto la soluzione SC1 standard, mentre al posteriore la SC1 di sviluppo (S624), che ha dimostrato di essere più robusta e offrire più grip rispetto a quella di gamma.

“Il lavoro svolto durante il weekend è stato molto positivo e proficuo, pertanto possiamo ritenerci senza dubbio soddisfatti”- questo il commento di Giorgio Barbier, Racing Director Pirelli Moto- “Sia la nuova gomma SC0 dedicata alla EVO che la soluzione special SC1 destinata alla Superbike hanno svolto egregiamente il loro compito, sono state utilizzate ed apprezzate dai piloti. Ci tengo a sottolineare che i nostri sforzi durante l’anno non saranno solo concentrati nello sviluppo di soluzioni ad hoc per la classe EVO. Il nostro obiettivo resta quello di mettere tutti i piloti nelle migliori condizioni in cui correre, offrendo loro dei pneumatici sempre più performanti e adatti alle moto. In tal senso il debutto della Bimota è una conferma di quanto sia facile per i piloti prendere confidenza da subito con i nostri pneumatici. E’stato un weekend positivo per la casa di Akashi, con cui mi complimento per l’ottimo lavoro e i risultati ottenuti in tutte le classi (in Supersport ha trionfato con la ZX-6R di Kenan Sofuoglu-MAHI Racing Team India, ndr). Ora il nostro sguardo è già rivolto al futuro e ai prossimi round, dove svilupperemo altre soluzioni dedicate a Superbike ed EVO sia ad una sola di queste classi: sono convinto che il campionato ci regalerà delle sorprese.”

Per il “Pirelli Best Lap Award”, questi sono i piloti che si sono aggiudicati il premio ad Aragon:
WSBK Gara 1 – Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), 1’57.664 (2° giro)
WSBK Gara 2 – Chaz Davies (Ducati Superbike Team), 1’57.982 (2° giro)
WSS – Jules Cluzel (MV Agusta RC-Yakhnich Motorsport), 2’01.708 (9° giro)

Le statistiche 2014 Pirelli del round del MotorLand Aragón:
• Numero totale di pneumatici portati da Pirelli: 4755
• Numero di soluzioni (asciutto, intermedio e bagnato) per la classe Superbike: 5 anteriori e 7 posteriori
• Numero di pneumatici a disposizione di ogni pilota Superbike: 35 anteriori e 40 posteriori
• Numero di soluzioni (asciutto, intermedio e bagnato) per la classe Supersport: 4 anteriori e 5 posteriori
• Numero di pneumatici a disposizione di ogni pilota Supersport: 23 anteriori e 29 posteriori
• Temperatura in Gara 1: aria 16° C, asfalto 16° C
• Temperatura in Gara 2: aria 19° C, asfalto 32° C
• Velocità massima raggiunta dai pneumatici Pirelli Diablo Superbike in gara: 328,3 km/h, realizzata in Gara 1 da Marco Melandri (Aprilia Racing Team) all’11° giro
• Velocità massima raggiunta dagli pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa nella gara Supersport: 285 km/h, Jules Cluzel (MV AGUSTA RC-Yakhnich Motorsport) al 1°, 6° e 7° giro.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    eugeniosrb

    15 Aprile 2014 at 13:05

    vai rossi facci vedere chi sei !

    • Avatar

      fatman

      21 Aprile 2014 at 20:02

      …guarda che hai sbagliato articolo per tifare geriatra, canarino di m….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati