Superbike: Il Team Pata Honda rimane in Spagna

Conclusi i test a Cartagena, Haslam e Rea provano anche a Jerez.

Superbike: Il Team Pata Honda rimane in SpagnaSuperbike: Il Team Pata Honda rimane in Spagna

Il Team Pata Honda, terminati venerdì i test privati di Cartagena, ha deciso di proseguire il lavoro in vista di Aragon, aggregandosi ai team che tra oggi e mercoledì saranno impegnati sul Circuito di Jerez del Frontera.

Nella tre giorni appena conclusa a Cartagena, la squadra di Ronald Ten Kate ha portato avanti lo sviluppo della CBR1000RR, avvalendosi oltre che dei due piloti ufficiali anche del tester Michele Magnoni.

É stata data particolare attenzione all’elettronica, che dopo le significative implementazioni dallo scorso anno ha creato qualche problema durante il round di Phillip Island, senza trascurare un lavoro più “generale”, volto a rendere la CBR più veloce in percorrenza.
Si è lavorato anche su altre componenti, come il nuovo forcellone, che dovrebbe rendere la moto più stabile a centro curva, e il Traction control.

A conferma del buoni risultati ottenuti, Haslam e Rea sono riusciti a scendere sotto il record del circuito di Cartagena di tre decimi, e a guadagnare significativamente anche sui long run.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati