Superbike: anche la Suzuki in pista a Jerez

Per Laverty e il recuperato Lowes si prospetta un intenso lavoro in vista di Aragon

Superbike: anche la Suzuki in pista a JerezSuperbike: anche la Suzuki in pista a Jerez

Anche il team Voltcom Cescent Suzuki si appresta a tornare in pista a Jerez, da lunedì 31 Marzo, per una tre giorni di test privati insieme agli altri antagonisti del Mondiale Superbike.

Secondo le indiscrezioni, il programma di lavoro si preannuncia particolarmente fitto, con una nuova configurazione per il motore, upgrades dell’elettronica ed un nuovo forcellone realizzato dalla britannica FTR che dovranno passare il vaglio di team e piloti.
A questo si aggiunge il normale lavoro sull’assetto della moto in vista del secondo round di Aragon.

Entrambi i piloti sono ovviamente impazienti di ritornare in pista, dopo la lunga pausa forzata dopo Phillip Island, ma mentre per Eugene Laverty si tratterà di lavorare, oltre che sugli elementi appena citati, anche su diverse opzioni per la frizione, con l’obiettivo di migliorare la partenza, il suo compagno di team Alex Lowes dovrà innanzitutto valutare la sua condizione fisica dopo l’infortunio nelle libere del GP d’Australia, che gli ha procurato fratture multiple a piede e caviglia sinistro.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati