MotoGP Qatar: Valentino Rossi “In moto l’età non conta! Il segreto è la passione”

Grandissima gara del pesarese della Yamaha, che si arrende al solo Marquez

MotoGP Qatar: Valentino Rossi “In moto l’età non conta! Il segreto è la passione”MotoGP Qatar: Valentino Rossi “In moto l’età non conta! Il segreto è la passione”

Valentino Rossi ha disputato una bellissima gara a Losail, teatro del GP del Qatar, gara inaugurale del motomondiale 2014. Il centauro della Yamaha ha battagliato fino alla fine con Marc Marquez, che lo ha preceduto di soli 259 millesimi sul traguardo. Il pesarese è sembrato in grande forma e soprattutto è sembrato divertirsi come ai vecchi tempi. Ecco cosa ha raccontato nel post gara.

“E’ vero, lui ha 21 anni e io 35, ma nelle moto l’età non conta, almeno non come in altri sport – ha esordito Valentino Rossi – Il segreto è la passione e io ne ho tanta. Mi diverto a fare il mio “lavoro”. Magari mi sento un pò “vecchio” al sabato, quando c’è da fare il giro veloce, ma poi oggi in gara mi sono divertito molto. Eravamo tutti attaccati, c’è stata una grande battaglia, credo che a casa si siano divertiti.”

Com’è stata la sfida con Marquez?

“Bella, avevo la possibilità di vincere oggi, ma forse ho fatto un errorino quando mi ha ripassato. Era un pelino più veloce e quindi si è meritato la vittoria.”

Ieri decimo e oggi in lotta per la vittoria, come te lo spieghi?

“Stamattina mi son svegliato bene, pensavo solo alla gara, non avevo altro in mente.”

Come ti spieghi questa gara di “gruppo”?

“Non so, forse è merito della gomme, delle nuove regole. So soltanto che mi sono divertito tanto e spero che anche le altre gare siano così.”

Nonostante le nuove regole alla fine sul podio ci sono tutte moto Factory, che ne pensi?

“Credo che chi ha fatto le nuove regole abbia azzeccato tutto. E’ stata una gara bellissima, mancava solo Lorenzo (caduto ad inizio gara, ndr).”

Ora arriva Austin, pensi di essere competitivo anche lì?

“Sarà un bel banco di prova, lì le Honda vanno molto forte così come Marquez. Noi però siamo migliorati molto rispetto allo scorso anno e quindi cercheremo di far bene.”

Anche qui hai molti tifosi, cosa puoi dire a tal proposito?

“E’ sempre un grande onore avere tanti tifosi, ma credo di essermeli meritati!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

60 commenti
  1. Avatar

    bibo

    24 marzo 2014 at 07:21

    IL SEGRETO é LA PASSIONE???
    credevo che per vincere servisse una moto competitiva…….

    • Avatar

      fatman

      24 marzo 2014 at 10:32

      …ahahahahahahah…sei il mio idolo dichiarato…ahahahahahah…se prendi l’intervista dell’anno scorso era identica…se tanto mi da tanto…

  2. Avatar

    TONYKART

    24 marzo 2014 at 08:14

    Concordo,capirossi questo sanchio e compagnia sono penosi…..

  3. Avatar

    TONYKART

    24 marzo 2014 at 08:22

    Spero che non partono i soliti proclami,tipo avete visto che nn è finito o cose del genere visto che fino a ieri dicevate ci sta che nn vince ormai e a fine cariera,quindi sarebbe incoerente oggi dire avete visto!ci sta una bella gara e non lo nego che ha corso bene ma nn mi dimentico che sono anni che nn fa più niente quindi vediamo la stagione ,mi ha dato anche fastidio sentirlo sputare su Geremia ,perché se non accetti tu di essere dichiarato finito lo devi fare tu con altre persone ????questo nn lo capisco ….vabe fondamentalmente rimani sempre Valentino e nn ti smentisci

    • Avatar

      Durim

      24 marzo 2014 at 08:48

      il primo “irrispettoso” è stato burgess che finita la stagione scorsa ha sputato meerrd su Rossi…Non so cosa abbia detto Rossi di lui che non ho visto il post gara, ma burgess è stato poco poco carino con Rossi. Poi, dubito Rossi riuscirà a fare quello che ha fatto oggi per tutta la stagione, ma anche riuscirci una volta ogni tanto, non è male ;)

      • Avatar

        ligera

        24 marzo 2014 at 19:16

        Vale lo ha licenziato senza un avviso, lo ha dato per bollito già allora.
        Che Burgess fosse rimasto troppo ancorato al passato lo sostenevo già ai tempi di Vale in Ducati, ma quando ne facevo cenno, tutti i tifosi a darmi addosso (ero in un altro forum che ora è finito), adesso che Vale lo licenzia e lo “sputtana” va tutto bene.

        Mah, il tifoso è tifoso.

      • Avatar

        bibo

        25 marzo 2014 at 13:47

        e poi , se era bollito,perchè se le preso in ducati??
        :-)

    • Avatar

      valefumi

      24 marzo 2014 at 09:03

      Veramente l’unico proclama è quello che hai postato tu anche perchè Valentino non l’ha nemmeno nominato Burgess. Ha solo detto che, per Galbusera, è stato un esordio da infarto. Ogni tanto, quando non si hanno argomenti è anche buona norma tacere.

    • Avatar

      nandop6

      24 marzo 2014 at 09:35

      Tonikart
      Ma che dici, Rossi non ha nominato Burgess, ha fatto solamente i giusti complimenti a Galbusera, ma per voi è normale interpretare quello che a voi fa più comodo per dare contro a Rossi.
      Bellissima gara, quando Rossi c’è lo spettacolo è assicurato, bravo anche Bautista fino a che è durato, grandissimo Marquez. Tifo Rossi però bisogna aspettare le prossime gare, anche l’anno passato aveva fatto una grandissima gara ma non dimentichiamoci di Lorenzo, se non fosse caduto credo che sarebbe stato a combattere per la vittoria. Avevo dei dubbi sui consumi invece sembra sia andata bene, una nota sulla velocità, in rettilineo la Honda è migliore.

      • Avatar

        Bryan

        24 marzo 2014 at 10:44

        nandop6,
        un piccolo appunto le Honda ufficiali in rettilineo sono migliori, Bautista con la scia veniva seminato da Marquez…

    • Avatar

      Durim

      24 marzo 2014 at 09:39

      Più che in rettilineo ( dove ormai Yamaha ha recuperato molto in accelerazione), la honda è davvero forte in staccata grazie al seamless..Rossi è uno che stacca forte, dopo il rettilineo si avvicinava, lo affiancava e marc staccava 5 metri dopo! Bravi ad entrambi

      • Avatar

        TONYKART

        24 marzo 2014 at 18:05

        Come se il seamless l avesse solo Mrquez….mi sembra che ci sia anche sulla moto di pedrosa,eppure…
        Non è più facile dire che marquez e’ il migliore e solo Lorenzo può batterlo?

    • Avatar

      fatman

      24 marzo 2014 at 10:37

      …tony, lascia stare…sono incoerenti per natura…e’ vero cio’ che dici…l’anno scorso si diceva che non aveva piu’ nulla da dimostrare, mentre adesso e’ il migliore di tutti i tempi, anche se lo afferma un cambogiano ahahahahahaah…aspettiamo e, forse, ci divertiremo!!!

      • Avatar

        ligera

        24 marzo 2014 at 19:19

        Non lo voglio scrivere direttamente che poi porto sfiga, ma non è la prima volta che in questa pista Vale…..

        Attendiamo il seguito.

  4. Avatar

    Ronnie

    24 marzo 2014 at 10:04

    Vedremo dal prossimo GP ma le Honda sono migliorate tantissimo dove la Yamaha dominava l’anno scorso se questo si ripete ad ogni week-end il mondiale sarà una cosa a 2 tra Marquez e Pedrosa, e credo sia palese che senza infortuni sia il campione del mondo a bissare il risultato della passata stagione.

    • Avatar

      nandop6

      24 marzo 2014 at 10:08

      Concordo, le prossime gare vedremo la vera superiorità della Honda.

    • Avatar

      fatman

      24 marzo 2014 at 10:39

      …togli addirittura Lorenzo dalla lotta? Mi piacciono le tue certezze, sembri durim…

      • Avatar

        Ronnie

        24 marzo 2014 at 11:08

        Non è che considero Lorenzo un brocco, è che se i valori sono quelli di questa gara, e lui ha un sacco di problemi in piu’ con queste gomme e questa moto, credo che non sia possibile stare con le Honda quando danno tutto, la velocità massima delle Yamaha è ridicola!

        Marquez 348.3
        Bautista 347.7
        Dovizioso 346.3
        Pedrosa 346.2
        Iannone 345.3
        Smith 343.4
        Espargaro 341.9
        Rossi 341.8

        Come pensano di superare le Honda, se in scia fanno la stessa velocità o poco più di una Honda che prende in pieno l’aria davanti alle Yamaha. Come pensi di superare una Honda, se stacca più tardi di una Yamaha come si è visto bene con i duelli Marquez Rossi in fondo al rettilineo. L’unico modo è in percorrenza come abbiamo visto con Rossi in Qatar o Lorenzo la passata stagione mi pare a Sepang.

        Solo che poi incrociando le traiettorie e facendo passare una Yamaha nell’unico posto che ha a disposizione ce ne sono altri 3 o 4 dove la Honda si può infilare. In poche parole l’unico modo è fare una gara tiratissima dall’inizio alla fine come faceva Lorenzo, ma abbiamo appena visto che proabilmente per i consumi non è possibile.

        Guarda le analisi dei tempi la gara è l’inverso di quella dell’anno scorso, si fa una prima parte più lenta e una seconda più rapida proprio perchè la benzina se no non ti basta.

      • Avatar

        fatman

        24 marzo 2014 at 13:02

        …ma non dicevate che vale non ha bisogno di un mezzo superiore per vincere? ADESSO guardate le velocita’ massime? Le staccate? Non ricordo che nel 2009 venivano posti questi interrogativi…che strano…mah!!!
        Se avesse vinto questa gara senza senso era il migliore del mondo che vince con un mezzo inferire (per voi, forse…per me teneva tranquillamente la scia di Marc)…le ha prese ad adesso e’ colpa del mezzo “nettamente” inferiore (sempre secondo voi)…secondo me Yamaha e’ una gran moto mentre rossi e’ al canto del cigno…

      • Avatar

        Durim

        24 marzo 2014 at 13:23

        Haha..ma dai, la Honda è sempre stata superiore!Lo era quando ci correva Rossi, lo era quando Rossi è andata in Yamaha. Semplicemente per un pò di tempo ha avuto ottimi piloti, ma non campioni assoluti. Stoner lo ha dimostrato nel primo anno in Honda, dimostrando il suo vero talento, e la netta superiorità di Honda. Il vero potenziale di Honda non è uscito fuori fino a che non si è salito un campione come Stoner. La yamaha non è mai stata superiore alla Honda, a volte alla pari, ma a volte leggermente inferiore.
        PEr cui fatman.. bla bla bla bla bla bla, continua a blaterare dai ;)

      • Avatar

        Ronnie

        24 marzo 2014 at 13:46

        Ora ci stai leggendo cose che non ho detto, la Yamaha non è nettamente inferiore, è quasi al livello della Honda, ma quel poco che gli manca, in gara è decisivo.

        Solo Lorenzo l’anno scorso la sapeva sfruttare, e non è bastato perchè il mondiale l’ha vinto un Rookie, e Lorenzo e Pedrosa si sono rotti.

        Questo vuol dire che Marquez è molto forte è stato fortunato ma non molla mai e il mezzo gli ha permesso di commettere un sacco di errori ma di recuperarli.

        Riguardati la gara se puoi, ci sono imperfezioni commesse da Marquez, almeno un paio io personalmente ne ho viste 3. Trovo che sia migliorato molto rispetto alla stessa gara dell’anno scorso, ma ha commesso degli errori tutti recuperati, come avveniva la passata stagione questo lo puoi fare quando il tuo mezzo ha qualcosa in più di quello degli avversari.

        Anche Pedrosa e’ risalito parecchio durante il GP come Rossi d’altronde e forse ti dò ragione con Lorenzo non sarebbe stato possibile o sarebbe stato molto più complicato per Rossie Pedrosa.
        Credo che però Marquez con la sua dura al posteriore ce l’avrebbe fatta comunque.

        Nel 2009 o 2008 la Yamaha era superiore nei punti giusti, certo non nella velocità di punta, ma la staccata era migliore quindi in scia rimaneva li e poi in staccata superava.

        Quando però la staccata è peggiore e gli ingressi curva e percorrenze su staccate decisive non è allo stesso livello, o la combinazione di velocità di punta e staccata non si compensano, diventa imposssibile senza un errore dell’avversario il sorpasso.

        Per questo Lorenzo prova l’unica strategia che conosce, ovvero tirare dall’inizio alla fine alla Stoner. Il problema è che ora è caduto e se si comincia a cadere si perde fiducia e è difficile essere altrettanto aggressivi. Lorenzo ha fatto lo Stoner, quello che davanti da solo cadeva, questo è sintomo che qualcosa manca alla moto o al pilota come fiducia o lettura del pneuamtico, ne abbiamo viste tante di cadute causate dall’anteriore. Se Lorenzo perde la capacità di fare il vuoto al primo giro il mondiale è già finito era la sua unica tattica visto quelle “leggere” ma decisive inferiorità della Yamaha rispetto alla Honda.

      • Avatar

        fatman

        24 marzo 2014 at 14:54

        …allora vedi durim che ho perfettamente ragione? Rossi e’ una pippa e la Yamaha a livello honda…senza il quasi…con lorenzo allora avrebbe vinto perche’ il geriatra e’ alla frutta, spremuto come un limone ahahahahahahahh…tornatene in cambogia tra i tuoi simili “duetempisti” ahahahahahah!!!

      • Avatar

        Ronnie

        24 marzo 2014 at 15:25

        se fatman la Yamaha è la miglior moto di sempre, è sempre stata la migliore anche prima che arrivasse Rossi, la Honda invece è messa male da sempre è sempre stata dietro alla Yamaha però è l’unica che ha vinto mondiali con 2 piloti diversi negli ultimi anni :) da qualche anno a questa parte è sempre in lotta per il mondiale, malgrado i piloti si frantumino ogni 3 per 2!
        Dovrei controllare ma hanno vinto più gare della Yamaha negli ultimi anni.

        Diciamo che il dominio Yamaha è finito nel 2010, durante il 2010 io direi da li Honda ha chiuso il gap a livello di piloti, di fortuna non tanto, di moto di sicuro!

        Da quando Honda ha il Seamless e non solo quello le cose sono cambiate, e hanno sempre migliorato di più di Yamaha. Secondo me è dal 2011 che sono avanti, il 2012 non hanno vinto perchè Pedrosa si è svegliato tardi e Stoner si è fatto male ma credo che la moto in se era competitiva tanto quanto Yamaha se non di più.

        Nel 2013 invece è Yamaha che si è svegliata tardi basta vedere il recupero di Lorenzo, ma sinceramente guardando ai test e alla prima gara mi sembra che Honda sia leggeremente più avanti malgrado il grande lavoro di Yamaha per chiudere il gap.

      • Avatar

        ligera

        24 marzo 2014 at 19:26

        X Ronnie

        Niente niente, sarà stato perchè in testa alla gara nella prima parte c’era Bradl?

        Lorenzo è caduto, se no il ritmo sarebbe stato tirato sin da subito.

      • Avatar

        ligera

        24 marzo 2014 at 19:36

        X Durim

        Un tifoso di Vale aveva l’abitudine di dire: “se la Yamaha fosse come la Honda, decimo più decimo meno”.
        Sono curioso di leggere di quanto la Honda è più performante e di conseguenza quanto ha Vale in più di Marquez (nel polso).

        A moto invertite Vale domina vero?

        Mah, il tifoso è tifoso.

      • Avatar

        ligera

        24 marzo 2014 at 19:55

        X Ronnie (secondo post)

        Marquez ha fatto degli errori perchè guidava da matto e li ha recuperati perchè è un grande.
        Yamaha e Honda sono due moto molto diverse tra loro, hanno punti fortissimi e punti forti entrambe e necessitano di un diverso approccio.
        Per me le moto si equivalgono.
        L’anno scorso Vale guidava in modo differente (stanno sbandierando a manetta sul fatto che ha cambiato stile di guida).
        Per favore, basta da subito con sta storia dell’Honda superiore alla Yamaha.
        Vale è stato davanti dal 9° al 13° giro, con Marquez ad 1 decimino scarso, poi le posizioni si sono invertite.
        Se si vanno a vedere le velocità massime, la Yamaha in scia guadagnava 2 Km/h e la Honda, in scia ne guadagnava altrettanti.
        Marquez, solo in 2 occasioni (la prima al 3° giro in scia a Bradl) ha toccato velocità notevolmente più elevate della Yamaha del resto si sono equivalse per tutta la gara.

        Mah, il tifoso è tifoso.

      • Avatar

        Durim

        24 marzo 2014 at 23:40

        x ligera!! Non ho detto che vale è più forte di marc, l’ho detto? no!. E il mio pensiero che la Honda sia ormai da anni più forte della Yamaha deriva dalle prestazioni di Lorenzo su Yamaha e dei piloti Honda, non di valentino.
        La honda ha un accelerazione migliore, migliore frenata e in percorrenza curva è davvero poco inferiore alla Yamaha. Che poi dipende dalle piste..alcune più congeniali a Yamaha altre a Honda.

        Ritornando a Rossi marquez. Ho semplicemente detto che Marquez staccava troppo profondo per essere solo bravura sua..sicuramente il miglior seamless in decelerazione lo aiuta. A moto invertite magari avrebbe vinto lo stesso lui, ma dubito che a moto invertite Marquez staccherebbe così tanto più forte di Rossi. Tutto li.
        E non ho detto che Rossi è più forte di marquez. Secondo me sia Lorenzo, che marquez e probabilmente anche pedrosa sono più forti di Rossi. Poi ovviamente ogni gara è una storia a se, e in alcune piste Rossi si equivale a loro.

    • Avatar

      Micky79

      24 marzo 2014 at 11:10

      Io toglierei Pedrosa dalla lotta al mondiale, non è in grado di vincerlo un mondiale se non parte dalla pole ad ogni GP!

  5. Avatar

    Micky79

    24 marzo 2014 at 11:07

    Concordo, si può dire quel che si vuole ma Guido Meda era decisamente meglio!

  6. Avatar

    corryx

    24 marzo 2014 at 19:44

    che grandissima gara..meritava di sicuro Marc (e lo dico da tifoso di Vale)..a me fa impressione la calma e la tranquillità di Valentino durante tutti e 4 i giorni..qualunque sia il suo risultato in prova qualifica o gara è sempre tranquillissimo…di sicuro ormai gliene frega poco dei risultati in generale, avrà fatto accordo con Dorna (grazie anche a SKY) per restare ancora un paio d anni in yamaha e corre solo per divertirsi..obiettivamente mi fa più piacere vedere vincere Marc o altri giovani che puntano a una carriera bella come quella di Vale..devo però ammettere che in effetti ogni battaglia epica vede sempre Vale protagonista..e Comunque il mosaico di SKY è bellissimo(la differenza con mediaset è abissale)

    • Avatar

      thorns

      25 marzo 2014 at 12:23

      La penso diversamente, lo spettacolo c’è stato, ma è mancato il commento. Sky è troppo fredda e distante dal mondo del motomondiale fatto di gente genuina e di passione. Sky l’ha fatta apparire distante come una gara di F1. Ma mentre la F1 (quella moderna) è anche nello spirito un pò distante, la motogp no. La mancanza di Meda, Beltramo e gli altri si è sentita. Loro erano per primi amici di coloro di cui commentavano le gesta, ne condividevano la passione e ne capivano lo spirito semplice. Avevano avuto il merito di mantenere la motogp commentata ad un livello umano pur essendo circondati dalle moto più tecnologiche e costose del mondo.
      Beltramo che correva per i box e scambiava due battute con tutti, le “impressioni” buttate li in gara come no durante le interviste. Ci facevano discutere e incazzare qui sui forum creando l’atmosfera da bar che alla fine è il bello degli sport vissuti con passione.
      Tutto se n’è andato e non tornerà. La differenza? Per quelli come Meda e C. era prima di tutto passione per Sky è solo business…
      Sicuramente Sky migliorerà il servizio ma non lo spirito, quello o ce l’hai o no, ed è una cosa che non si compra.
      Mio modesto parere sul servizio Sky

  7. Avatar

    ligera

    24 marzo 2014 at 20:01

    Meda era un commentatore “della domenica”, Sanchio, da ex pilota ne sa a pacchi e lo riesce a spiegare bene.

    Non se ne poteva più di Meda, Capirex ne è il degno erede, all’ultimo giro urlava ad ogni curva che Vale avrebbe tentato di nuovo l’attacco, anche all’ultima curva, con notevole ritardo di Vale, continuava a parlare dell’imminente attacco.

    Vai Sanchio!!!

  8. Avatar

    bcs

    24 marzo 2014 at 20:05

    Beato chi riesce a snocciolare i valori in campo nel motomondiale dopo la PRIMA gara…

  9. Avatar

    bibo

    24 marzo 2014 at 20:25

    beato chi ha capito che per vincere ci vuole la passione!!!!
    :-))

    • Avatar

      bcs

      25 marzo 2014 at 19:38

      Ma allora sei tornato…

      Tutto bene “carroziere”?

      • Avatar

        bibo

        25 marzo 2014 at 20:12

        ciao bcs :-)
        be tutto bene proprio no…
        ma se deve andare peggio….

      • Avatar

        bcs

        28 marzo 2014 at 09:35

        Ok, speriamo che questa tua pausa ti abbia fatto smaltire la figuretta….
        Ma da come hai girato il mio post non credo :).

  10. Avatar

    Ronnie

    24 marzo 2014 at 20:55

    ligera non so che dati hai guardato, ma quando Rossi era davanti la sua moto faceva dai 337 in giù mentre quella di Marquez quando era davanti faceva dai 340 in su, decimo orario in più o in meno!

    Giusto per capirci, 2 giri dalla fine passano sul traguardo, i dati della velocità da guardare sono quelli del 21esimo giro!

    Passaggio al 14esimo giro Rossi davanti da solo 337.1 km/h, Marquez in scia supera Rossi 344.4 km/h in facilità sul rettilineo.

    Marquez da solo davanti, 338.9 km/h, Rossi risucchiato dalla scia in un primo tempo si affianca velocità?? 337.1 km/h

    Ci arrivi o ci vuole il disegnino? Con magari i print screen del momento della gara, perchè se vuoi te li carico!

    • Avatar

      Ronnie

      24 marzo 2014 at 20:57

      No perchè se vuoi tiriamo fuori le caxxate dello Stoner Stratosferico, del Pedrosa che rialza 20 minuti prima la moto, del Marquez che esce catapultato dalle curve per una sua dote misteriosa o la chiamamo con il suo nome: PRESTAZIONI della MOTO Honda!

      • Avatar

        Durim

        25 marzo 2014 at 13:50

        L’esempio lampante è infatti bradl che riesce ad avere uno stile simile a marquez, pur non essendo il supercampione. Ma tanto, come vedi, una volta che gli poni la verità davanti, non sanno più che dire. Vivi e lascia vivere! A me sinceramente frega poco quello che pensa una persona del tutto irrilevante come fatman o altri personaggi. Io sono contento che ho visto una bella gara e un bel Rossi..tutto il resto è noia ;)

      • Avatar

        bibo

        25 marzo 2014 at 13:53

        con questa dimostri di non capire una sega di moto…
        :-)

      • Avatar

        Ronnie

        25 marzo 2014 at 19:14

        Si oggi oltretutto o ridato un’occhiata per verificare delle cose sugli intertempi, e anche io mi sbagliavo su una cosa, Rossi e la Yamaha non recuperavano nelle parti lente, e questo si concilia con quanto diceva Lorenzo la scorsa stagione, la Yamaha mantiene un vantaggio e lo definirei vantaggio se rimane in scia nei curvoni veloci.

        Difatti analizzando gli intertempi Marquez guadagnava in 3 settori su 4 sempre T1 T2 T3, 20 o 30 millesimi a settore quando anava male, e questo sempre a meno di sorpassi o errori.

        L’unico settore in cui Vale si rifaceva sotto, era il T4 con brevi rettilinei e curvoni veloci, e poi la scia lungo la parte iniziale di rettilineo questo chiaramente quando era in scia.
        In un solo settore recuperava fino a 2 o 3 decimi quelli persi negli altri 3 settori.

        E’ chiaro che in questo modo senza velocità di punta sul rettilineo è impossibile vincere perchè se Marquez fa la fine del penultimo giro ovvero il T4 e l’ultimo giro come ha fatto Rossi non aveva speranza di vincere. Infatti è quello che si è verificato, Marquez aveva la possibilità di fare un T4 quasi all’altezza di quello di Rossi, 1 decimino più lento ma capitalizzando 3 decimi negli altri 3 settori. Questo ha portato a quei 2 decimi e qualcosa sul traguardo. Rossi non è riuscito a fare il suo T4 perfetto mentre Marquez si e la gara è finita con Marquez primo e Rossi secondo. Praticamente era quasi impossibile vincere senza un errore di Marquez anche se Rossi fosse stato perfetto, Marquez avrebbe avuto T1 T2 e T3 con occasioni di sorpasso e forse anche la volata dato che poteva usufruire della scia.

  11. Avatar

    supermariacion

    24 marzo 2014 at 22:23

    avete notato la scritta durante l’inquadratura del pluricampione pelato monegasco?? “4 VOLTE CAMPIONE CLASSE 250” nemmeno la sbk gli ricnoscono al pecoraro!! hahahahhahahahha

  12. Avatar

    bibo

    25 marzo 2014 at 13:52

    be dai , se non altro questo risultato di rossi è servito a far rispuntare dalle tane i suoi tifosi
    :-))))))))

    • Avatar

      Durim

      25 marzo 2014 at 14:33

      E se non altro è servito a far risalire le mer dè come te in superficie, perchè io è da mesi che posto, tu spunti solo per insultare il più grande pilota di tutti i tempi ;) Rosica rosica, che farai strada nella vita! Co gli one! ;)

      • Avatar

        bibo

        25 marzo 2014 at 20:13

        ahhahahahha
        durim sei fuso?????
        io non ho mai parlato male di STONER……
        PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    • Avatar

      bcs

      25 marzo 2014 at 19:46

      Quindi tu sei un suo tifoso visto che sei rispuntato fuori.

  13. Avatar

    testoner

    25 marzo 2014 at 14:53

    @fatman,h954r e bibo…. lasciateli parlare…. lo fecero anche lo scorso anno alla prima gara. poi sappiamo bene come e’ finita. ps: lo scorso anno se analizziamo bene la gara fece meglio……

  14. Avatar

    testoner

    25 marzo 2014 at 14:57

    ahahahahahahahhaha solo adesso ho letto…. il piu’ grande campione di tutti i tempi….. si vede che ha 14/15 anni…..

  15. Avatar

    corryx

    25 marzo 2014 at 18:33

    x thorns

    hai assolutamente ragione..in effetti per il lato umano sky perde su mediaset ma su quello tecnico stravince..ma effettivamente il grande pubblico ama il lato umano della moto Gp, è per questo che campioni come Marquez e Vale sono più amati di Piloti Perfetti come Lorenzo e Stoner, questi ultimi sono macchine perfette che pretendono moto perfette(altrimenti si incazzano) e la cui gara perfetta è partire dalla pole staccare tutti e correre da soli..Marquez invece sembra sempre contento, qualunque sia la condizione della moto (vedi le prime prove di quest anno in qatar) lui guida al meglio possibile cercando di ottenere il risultato migliore..ed è questo che piace: persone non Perfette che fanno grandi cose…naturalmente i veri appassionati dei motori amano la perfezione di Stoner e Lorenzo, delle macchine su delle moto..(sono dell idea che uno Stoner in condizioni perfette potrebbe ancora battere un Marquez di oggi)

    • Avatar

      bibo

      25 marzo 2014 at 20:16

      facile essere sorridenti quando si vince…
      guardate rossi in ducati,a fine gara non usciva mai dal motorhome
      e non era certo per controllare dati della corsa
      :-)

      • Avatar

        Durim

        25 marzo 2014 at 23:28

        Ma perchè ti inventi le cose??? trovami 2 volte nei 2 anni in ducati che Rossi non sia uscito dal motorhome a parlare..o trovami 2 volte dove rossi si piangeva addosso per i non risultati! ormai è anni che ha quello non gliene frega più niente..E’ diventato famoso, pieno di soldi e verrà ricordato come uno dei migliori piloti di sempre..che vuoi di più dalla vita?
        Però sai..c’è da così tanto tempo..che magari a te sta antipatico, ma te lo devi sopportare ogni weekend, ogni anno da 20 anni, ogni anno la tua invidia si trasforma in rabbia :)
        Cercati un sito per uomini soli, e invitaci fatman che lui è ancora alla ricerca del suo uomo ideale ;)

  16. Avatar

    bibo

    26 marzo 2014 at 07:56

    x durim

    https://www.youtube.com/watch?v=FtBm4cMYzZQ

    :-))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

  17. Avatar

    bibo

    26 marzo 2014 at 08:00

    ahhahahahhahahahhahhahahhaahahhahahhaha
    ma se circondavano il motorhome per non farlo scappare!!!!!!!!!
    MA VA A DER VIA I CIAPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP
    :-)))))))))))

    • Avatar

      Durim

      26 marzo 2014 at 08:53

      Quando non si riesce a rispondere, si va sul vago.Complimenti! E mi piacciono i tuoi “hahaha”, tipico delle persone tristi, che fanno la battuta e si scrivono haha alla sua stessa frase!! Complimenti bibo! :D:D Ti auguro tante care cose nella vita, froc etto ;)

  18. Avatar

    bibo

    26 marzo 2014 at 12:22

    uccietto
    :-)

  19. Avatar

    bibo

    26 marzo 2014 at 12:24

    hahahahhahhahaha
    è per le cagçte che spari te!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    :-)

  20. Avatar

    bcs

    28 marzo 2014 at 09:30

    Ok, speriamo che questa tua pausa ti abbia fatto smaltire la figuretta….

    Ma da come hai girato il mio post non credo :).

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati