MotoGP Qatar, Nicky Hayden “Ho provato a stare con Espargarò ma le gomme erano finite. Bella lotta con Scott”

Il pilota del team Aspar chiude con un buon 8° posto il gran premio di Losail

MotoGP Qatar, Nicky Hayden “Ho provato a stare con Espargarò ma le gomme erano finite. Bella lotta con Scott”MotoGP Qatar, Nicky Hayden “Ho provato a stare con Espargarò ma le gomme erano finite. Bella lotta con Scott”

Nicky Hayden chiude con l’8° posto il gran premio di Losail, prima gara dell’anno. L’americano, in sella alla sua Honda Open del team Aspar, entra così nella top 10 anche se viene “aiutato” dal ritiro di diversi piloti nelle prime posizioni. Comunque alla fine la sua gara è stata nettamente migliore rispetto a quanto fatto vedere nei test invernali e nelle prove. Il campione del mondo del 2006 ha lottato per tutta la corsa con l’altra Honda RCV1000R di Scott Redding, facendosi beffare dal rookie inglese per pochi millesimi e arrivando però a soli 4 secondi dalla Ducati ufficiale di Cal Crutchlow.

“Abbiamo dovuto cambiare la nostra procedura di partenza stasera e non è stato semplice – ha affermato Nicky Hayden – c’eran piloti dappertutto ma sono riuscito a stare nella bagarre, migliorando anche il mio passo rispetto alla simulazione di gara che feci qui nel test, girando sull’1.56. Ho provato per tutta la corsa a stare con Espargarò, ma alla fine ho consumato tutto il lato sinistro delle gomme e non potevo spingere più. E’ stata bella la lotta con Scott, ci siamo superati diverse volte, lui mi ha superato in rettilineo. Alla fine della corsa poi sono caduti diversi piloti e così sono risalito sino all’8° posto. Comunque all’inizio della gara avevamo un ottimo passo, ora però dobbiamo lavorare per migliorarci nella seconda parte della gara. Voglio ringraziare il team, la Honda e tutti gli sponsor, ora non vediamo l’ora di tornare in pista perla prossima gara”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    Ronnie

    24 marzo 2014 at 10:10

    Dalle gare in tandem su Ducati a gare in tandem su Honda HOpen, e la Ducati 2013 ci metteva anche 8 secondi in meno!

  2. Avatar

    Ronnie

    24 marzo 2014 at 13:15

    Un numero “a caso” Marquez 348.3 km/h Hayden 327.5 e Stoner scommeto che faceva i 400km/h con la Production ahah le PALLE di Nakamoto :)

  3. Avatar

    Ronnie

    24 marzo 2014 at 13:16

    Aggiungerei, no ma in gara con i 24 litri sono più vicine ahahahah e il naso si allunga :)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati