MotoGP Qatar: Andrea Iannone “Dispiaciuto per la caduta”

Il pilota di Vasto una volta risalito in sella ha tenuto un gran ritmo che accresce il suo rimpianto

MotoGP Qatar: Andrea Iannone “Dispiaciuto per la caduta”MotoGP Qatar: Andrea Iannone “Dispiaciuto per la caduta”

Andrea Iannone si è detto dispiaciuto di com’è andato il GP del Qatar. Il centauro abruzzese della Ducati dopo una bellissima partenza (da undicesimo a quinto in un solo giro), è scivolato nel corso del secondo, quando ha perso l’anteriore della sua Desmodedici GP14. UNa volta risalito in sella è stato autore di una grande rimonta. A lui la parola.

“Sono dispiaciuto per stasera, sono subito scivolato al secondo giro dopo una buona partenza. Si è chiuso l’anteriore mentre entravo in curva ma non stavo spingendo. Quando sono ripartito ho ripreso un buon ritmo non tanto lontano dal podio, credo che potevamo fare un buon risultato qui. Ringrazio il Team e la Ducati per il supporto.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    u67

    24 marzo 2014 at 10:21

    Hai tutte le carte in regola per essere il migliore sulla Ducati…..vaiiii !!!
    Per andare a segno bisogna ancora regolare una valvola , quella dello strafare….poi ci sei !

  2. Avatar

    un meccanico della dacia logan

    24 marzo 2014 at 11:24

    Vicino a Marc come 2 anni fa.Deve essere una bella soddisfazione.
    Nonostante la caduta, la sua distanza dal primo é inferiore a quella dell’anno passato.
    Grande lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati