Moto3: Test Jerez Day 3, Niccolò Antonelli “Rimango fiducioso in ottica Qatar”

Prestazione al di sotto delle aspettative per Antonelli e Bastianini nel Day 3 di Jerez

Moto3: Test Jerez Day 3, Niccolò Antonelli “Rimango fiducioso in ottica Qatar”Moto3: Test Jerez Day 3, Niccolò Antonelli “Rimango fiducioso in ottica Qatar”

Niccolò Antonelli non è del tutto soddisfatto della tre giorni di test IRTA disputati a Jerez de la Frontera, gli ultimi prima del via del motomondiale 2014 che partirà domenica 23 marzo. Il pilota dello Junior Team GO&FUN Moto3 ha infatti chiuso in quattordicesima posizione nella classifica combinata dei tre giorni di prove, ecco cosa ha detto a fine prove.

“Purtroppo questi ultimi tre giorni di test non sono stati eccezionali: oggi è andata meglio rispetto a ieri, ma stranamente i tempi non sono scesi molto e di conseguenza la posizione finale in classifica non è quella che ci aspettavamo. Siamo stati competitivi durante tutti i test invernali, per cui guardiamo al Gran Premio del Qatar con fiducia, consapevoli di poter lottare per le posizioni che contano: del resto, la ciclistica della moto è a posto, si tratta soltanto di sistemare alcune cose per tornare ai livelli a cui siamo abituati.”

Anche il suo team-mate Enea Bastianini si aspettavo di più, a lui la parola.

“Ad essere sincero alla fine di questi test invernali mi rimane un po’ di amaro in bocca, perché avremmo voluto ottenere di più; all’inizio la situazione è risultata subito migliore del previsto, mentre in questi ultimi giorni, complice anche la caduta di fine febbraio, ho incontrato un po’ più di difficoltà, ma è normale. Oggi comunque abbiamo svolto un bel lavoro, riducendo il gap in termini di tempi sul giro dagli altri piloti e proseguendo a mettere a punto il set-up della moto, anche se per quanto riguarda la ciclistica c’è ancora tanto da lavorare. Il livello è molto alto e sicuramente non è facile, ma io ho grande fiducia perché tutti nel team si stanno impegnando tantissimo e il feeling con la squadra è molto buono.”

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati