MotoGP: Test Phillip Island Day 1, Jorge Lorenzo “Oggi è andata come mi aspettavo”

Il due volte campione del mondo soddisfatto del Day 1 australiano

MotoGP: Test Phillip Island Day 1, Jorge Lorenzo “Oggi è andata come mi aspettavo”MotoGP: Test Phillip Island Day 1, Jorge Lorenzo “Oggi è andata come mi aspettavo”

Jorge Lorenzo ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di test organizzata dalla Bridgestone a Phillip Island. Il maiorchino dopo i problemi evidenziati nei recenti test di Sepang, ha piacevolmente constatato che in Australia il problema malese non è stato riscontrato. E’ ancora presto per dare giudizi sulle nuove coperture portate appositamente dal fornitore unico di pneumatici, ma il primo approccio è stato positivo.

“Oggi è andata come mi aspettavo. A Sepang avevo detto che la gomma era troppo dura, soprattutto per noi della Yamaha e speravo di non ritrovare qui lo stesso problema – ha detto Lorenzo a MCN – Inizialmente abbiamo provato la gomma da gara dello scorso anno e poi abbiamo provato altre tre mescole e l’ultima era migliore rispetto al resto ed è quella con cui ho ottenuto il mio giro veloce.”

Il due volte campione del mondo ha poi aggiunto “Le tre nuove mescole sono molto simili alla gomma da gara dello scorso anno, ma sembra esserci più trazione. Non saprei dire però al momento quale sia la migliore.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Ronnie

    3 Marzo 2014 at 12:44

    Se va be’ mi sa che è meglio non cantar vittoria troppo presto, la mescola per Phillip Island c’è solo li per via del particolare asfalto, e poi non è detto che su 3 mescole quella con cui Jorge va più veloce venga poi scelta o sviluppata come definitiva per la gara :)

  2. Avatar

    ligera

    3 Marzo 2014 at 16:44

    Oggi Lorenzo (in casa), ha comunque rimesso le cose a posto.

    Ha mantenuto un passo palesemente migliore a quello di tutti gli altri, con tanti giri sotto il limite del 1.30.

    A P.I. l’asfalto è più abrasivo, almeno lo era l’anno scorso dove si è dovuto adattare la gara in 2 spezzoni perchè le gomme non tenevano sino al termine.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati