Superbike: Prima gara e primi punti per MV Agusta

Esordio positivo nella Classe EVO per i nuovo team

Superbike: Prima gara e primi punti per MV AgustaSuperbike: Prima gara e primi punti per MV Agusta

Il weekend di Phillip Island ha visto l’esordio del nuovo team MV Agusta Reparto Corse – Yakhnich Motorsport, nato dalla partnership tra la storica casa italiana MV Agusta e i russi del team Yakhnich, che partecipa al Campionato Mondiale Superbike nella Classe EVO.

La squadra lascia l’Australia con un bilancio tutto sommato positivo e il primo punto mondiale in tasca: Claudio Corti, unico pilota del team, è stato autore di due prove consistenti, considerando che per lui la moto è ancora tutta da scoprire e da affinare.
In Gara 1 la sua rimonta è stata interrotta verso la fine dei giri previsti a causa del consumo eccessivo di benzina: Corti è riuscito a portare al traguardo la sua MV Agusta conquistando un ottimo tredicesimo posto.

Per la seconda gli ingegneri di pista hanno deciso di apportare qualche modifica alla moto, in considerazione delle temperature dell’asfalto che si stavano progressivamente alzando.
Corti però non ha avuto una buona partenza ed è scivolato in ultima posizione: alla fine si è dovuto accontentare della diciottesima piazza.
Il Team tuttavia ha ottenuto informazioni importanti in vista del secondo round del Mondiale Superbike ad Aragon.

“Siamo arrivati ​​al traguardo in entrambe le gare ed è molto importante Abbiamo chilometri, disponiamo di dati”- ha dichiarato Claudio Corti– “Qui in Australia ci hanno limitato dei pezzi di ricambio e quindi abbiamo dovuto lavorare con quello che abbiamo. In queste condizioni è difficile sperimentare. In Europa sarà tutto diverso. Grazie a tutti! Ci vediamo in Spagna! “.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati