Superbike: La combinata dei tempi di Phillip Island

Sommando i tempi delle due giornate di test il migliore resta il Campione del Mondo Tom Sykes

Superbike: La combinata dei tempi di Phillip IslandSuperbike: La combinata dei tempi di Phillip Island

Anche la due giorni di test ufficiali WSBK a Phillip Island è giunta al termine: da domani si inizia a fare sul serio.

Di seguito pubblichiamo la classifica combinata dei tempi fatti registrare dai piloti in queste due giornate.
Davanti a tutti troviamo sempre il Campione del Mondo in carica, seguito però a un soffio da Eugene LAverty, che sembra avere un ritmo decisamente migliore rispetto al pilota Kawasaki.

Ottimo terzo il rookie Alex Lowes che conferma la buona forma attuale della Suzuki. Quarto Marco Melandri con la Aprilia, anche se nella giornata di oggi ha registrato un passo in avanti rispetto a quanto visto in pista ieri.

Il quinto posto di Giugliano conferma che la Ducati sta percorrendo la via giusta per risolvere i problemi cronici che ne hanno segnato le passate stagioni, anche se dopo il brillante avvio di ieri ci si aspettava un distacco minore di 4 decimi dal primo. In ombra in questi due giorni il team Pata Honda, con i suoi due alfieri fermi a oltre mezzo secondo da Sykes.

1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1. 30.239
2. Eugene Laverty IRL Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1. 30.513
3. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1. 30.528
4. Marco Melandri ITA Aprilia Racing RSV4 1. 30.579
5. Davide Giugliano ITA Ducati SBK 1199R 1. 30.644
6. Loris Baz FRA Kawasaki Racing ZX-10R 1. 30.757
7. Sylvain Guintoli FRA Aprilia Racing RSV4 1. 30.766
8. Leon Haslam GBR Pata Honda CBR1000RR 1. 30.798
9. Jonathan Rea GBR Pata Honda CBR1000RR 1. 30.813
10. Chaz Davies GBR Ducati SBK 1199R 1. 31.087
11. Niccolo Canepa ITA Althea Ducati 1199R 1. 31.373 (E)
12. Toni Elias ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1. 31.441
13. David Salom ESP Kawasaki Racing ZX-10R 1. 32.008 (E)
14. Fabien Foret FRA MAHI Kawasaki ZX-10R 1. 32.780 (E)
15. Claudio Corti ITA MV Agusta RC Yakhnich F4RR 1. 32.858
16. Sheridan Morais RSA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 1. 32.895 (E)
17. Jeremy Guarnoni FRA MRS Kawasaki ZX-10R 1. 32.897 (E)
19. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR 1. 32.997 (E)
18. Alessandro Andreozzi ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1. 33.205 (E)
20. Luca Scassa ITA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1. 33.960 (E)
21. Michel Fabrizio ITA IRON BRAIN Kawasaki ZX-10R 1. 34.314 (E)
22. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 1. 34.750
23. Geoff May USA Team Hero EBR 1190RX 1. 34.807
24. Aaron Yates USA Team Hero EBR 1190RX 1. 36.662
25. Peter Sebestyen HUN Team Toth Italia S1000RR 1. 42.242 (E)

E= EVO

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Guintoli domina l’ultimo turno di libere a Sepang

Il primo degli inseguitori, a 4 decimi, è Davide Giugliano. Tom Sykes, Marco Melandri e Toni Elias completano la top five. Alex Lowes per un problema tecnico dovrà giocarsi la Superpole a partire dalla prima manche.
Condividi su WhatsAppE’ già tempo di verdetti per il Pirelli Malaysian Round: poco fa i piloti sono scesi in pista
Superbike

Superbike: Loris Baz pronto per Aragon

Il francese è fiducioso che la Kawasaki si confermerà tra i primi anche nel secondo round della stagione
Condividi su WhatsAppLoris Baz è rientrato in Europa, dopo una breve vacanza post Phillip Island, per riprendere il lavoro in