MotoGP: Jorge Lorenzo: “Senza Stoner mi sarei aspettato di lottare con Pedrosa, non con Marquez”

Il #99 della Yamaha lavora già in ottica 2014, con la speranza che la Yamaha sia competitiva come la Honda

MotoGP: Jorge Lorenzo: “Senza Stoner mi sarei aspettato di lottare con Pedrosa, non con Marquez”MotoGP: Jorge Lorenzo: “Senza Stoner mi sarei aspettato di lottare con Pedrosa, non con Marquez”

Jorge Lorenzo parlando della stagione da poco conclusa ha detto che non si aspettava un Marc Marquez subito in lotta per la conquista del titolo. Sapeva che il #93 della Honda aveva fatto ottimi test, ma aveva pensato più a Pedrosa come suo avversario principale. Ecco cosa ha detto così come riportato da EuropaPress.

“Quella appena conclusa è stata una stagione superpositiva. Abbiamo vinto otto gare, ma non sono bastate per aggiudicarsi il titolo. Abbiamo lottato fino alla fine con un fenomeno come Marc (Marquez, ndr) che ha centrato sei vittorie, tante pole position e che in gara è caduto pochissimo. Quest’anno non c’era più Stoner, ma è arrivato un altro fenomeno. Abbiamo lottato, a volte con la moto leggermente inferiore, ma non sono pentito di nulla.

Lorenzo ha poi parlato più dettagliatamente del nuovo Campione del mondo della MotoGP

“Non mi aspettavo un esordio così, sapevo che aveva ottime qualità, questo è innegabile, ma non mi aspettavo una costanza in gara come quella che ha tenuto per tutto l’anno. Pensavo che il mio avversario principale per il 2013 fosse Dani Pedrosa e che Marc lottasse per il terzo o quarto posto.”

Un pensiero poi alla prossima stagione, che inizierà il 23 marzo in Qatar, ma che vedrà i piloti in azione già il 4 febbraio nei test di Sepang.

“La prossima stagione dipenderà molto dal livello delle moto e dovremo vedere se la Honda migliorerà ancora. Io cerco sempre di dare il massimo, mi alleno, cercherò di aumentare ancora il mio livello, ma il fattore moto rimane molto importante. Speriamo che la Yamaha ci metta nelle condizioni di lottare con i piloti Honda. Lo scopriremo già dai test di Sepang.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP: Jorge Lorenzo: “Senza Stoner mi sarei aspettato di lottare con Pedrosa, non con Marquez”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

69 commenti
  1. fatman

    13 dicembre 2013 at 11:19

    ….si, ma…il geriatra? Non viene neppure preso in considerazione…bbuuuaaaahhhhhhahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahah…continua…

    • supermariacion

      13 dicembre 2013 at 21:41

      No non se lo fila piu nessuno….ma ci siete voi detrattori a tenere vivo il suo ricordo!! a qualcosa servite!!

  2. fatman

    13 dicembre 2013 at 11:23

    …quasi quasi per solidarieta’ compro una Opel Adam…bbuuuaaaahhhhhhahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahah…continua…

  3. fatman

    13 dicembre 2013 at 11:25

    …la parola passa ora alla difesa…ronnie, bcs ecc…a voi..bbuuuaaaahhhhhhahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahah…continua…

    • bcs

      14 dicembre 2013 at 12:02

      Mai discutere con un idiot@, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza.

      E tu fatman sei il più esperto.

  4. Ronnie

    13 dicembre 2013 at 14:09

    fatman che c’è da dire Rossi non era in lotta per il mondiale quest’anno, quindi non era un rivale, Marquez ha sorpreso tutti, Lorenzo, Pedorsa, Rossi, credo anche Stoner.

    Poi chi vuole intendere intede, no fatman? Leggiti bene le dichiarazioni di Lorenzo e capisci perchè non è riuscito a vincere.

    Nel caso in cui creda che io pensi che la Yamaha sia inferiore e per questo Rossi abbia perso, non è così che la penso; la Yamaha è stata inferiore e per quesot Lorenzo ha perso. Io penso che la Yamaha è stata inferiore alla Honda da inizio a fine campionato complessivamente, verso la fine con il seamless c’è stato un miglioramento, ma Lorenzo non è riuscito a vincere perchè complessivamente la moto non era abbastanza competitiva, ed anche per questo si è dovuto spingere oltre il limite e si è fatto male seriamente cosa che non accadeva da qualche anno.

    Nel 2011 quando vinse Stoner, la Honda e Stoner erano superiori e Jorge non aveva chance di vincere quel mondiale e lui sapeva che dipendeva da lui e dalla moto, ma quest’anno Jorge è stato perfetto da un punto di vista di preparazione, solo che è andato oltre la perfezione e oltre i suoi limiti e della sua moto per stare al passo con le Honda e con Marquez e questo ha causato il suo infortunio, come avvenne a Rossi nel 2010, che per stare al passo con Jorge è stato costretto all’errore. Troppa confidenza nei propri mezzi ti fa andare oltre i limiti e questo unito ad una moto non al pari di Honda ha causato l’infortunio di Lorenzo quest’anno.

    Ora credo sia ancora presto per definire finito Lorenzo, come tu fai con Rossi, anche perchè Jorge ha vino ancora parecchio dopo il suo infortunio, però quest’anno ha potuto di nuovo rendersi conto del suo limite e di quello della moto come Rossi nel 2010.

    Rossi andò in Ducati con presunzione e pensando di poter tornare a vincere, Lorenzo alla fine di questa stagione, se gli andrà male in Yamaha farà la stessa cosa, ma provando ad andare in Honda, dove la moto non è una Ducati, ma dove il suo avversario potrebbe essere Marquez e li vedremo secondo me qualcosa di simile a quello che abbiamo visto con Rossi e Jorge tra il 2009 e il 2010.

    Magari a parti invertite o chi lo sa…, secondo me sarebbe interessante ma anche quel duello non durerebbe più di 2 o 3 anni, a quel punto Lorenzo sarà sicuramente nella fase finale della sua carriera, quella in cui si trova Rossi, e poi verrà il turno di Marquez che dovrà affrontare nuovi piloti giovani assetati di vittoria…

    Io accetto che Rossi è stato un campione per diversi anni più di come lo sono stati Stoner e Lorenzo per il momento, e Jorge ha ancora qualcosa da dire, mentre Marquez ha ancora molto da dire… Purtroppo tu accecato dall’odio non vedi le cose allo stesso modo, diciamo che hai perso la ragione per qualche strano motivo, volontariamente o involontariamente, magari un giorno a distanza di decenni vedrai le cose come stanno e darai più o meno valore ad ogni singolo pilota che ha vinto nella storia della classe regina.

    Gli anni passano i tempi cambiano le persone cambiano i campioni cambiano, nulla resta uguale…

    • fatman

      13 dicembre 2013 at 16:11

      …migliaia di parole per non dire nulla…inoltre quello deviato sei tu…che mente contorta…che valutazioni ridicole…guarda la mia semplicita’…valem@rd@….e siamo tutti d’accordo! Buahahahahahahahahahah!

    • fatman

      13 dicembre 2013 at 16:20

      …dai che il prossimo anno non e’ piu’ una wild card…buuuaaaaaahhhhhahahahahahahahahahahahahahahahahah!

      • supermariacion

        13 dicembre 2013 at 23:51

        bbbuuuuaaaaaaahahhahahhahhahahhahhahhahahhahhahhahahhahahhahhahahha

    • Mike58

      16 dicembre 2013 at 16:14

      ragione al 100%

  5. nandop6

    13 dicembre 2013 at 14:54

    Come si fa a rispondere a fatman…..mmmmmmhhhhhhaaaaa!
    Quando si ritirerà Rossi per lui sarà un gran problema.

  6. H954RR

    13 dicembre 2013 at 15:13

    “Il #99 della Yamaha lavora già in ottica 2014, con la speranza che la Yamaha sia competitiva come la Honda”
    Sul discorso migliore Honda o migliore Yamaha secondo me per quello che si è chiaramente visto e ragionando per logica le due moto si equivalgono con una meglio su alcuni punti e l’altra meglio su altri, infatti Marc ha ottenuto 6 vittorie contro le 8 di Jorge mentre Dani ne ha ottenute 3, anche come costruttore la differenza è minima tra i due infatti Honda ha vinto con due piloti per 389 punti mentre la Yamaha ne ha collezzionati 381 di punti ma con un solo pilota contando anche che la Yamaha è salita sul gradino più altro del podio 9 volte contro 8 volte della Honda, due piloti sempre a podio per Honda mentre sempre solo uno a podio per Yamaha, va bè a parte una vittoria per l’altro della Yamaha esclusivamente di fortuna perchè gli altri tre infortunati.
    La differenza non è stata meglio una o l’altra moto, la differenza è stata tra i 4 piloti ufficiali dei rispettivi costruttori che è stata abissale tre di un livello e uno di un’altro, se la Yamaha avesse avuto due piloti forti invece che uno solo mi sa che il titolo piloti e soprattutto costruttori se lo portavano a casa loro.
    Anche Nakamoto ha detto che le due moto sono più o meno equivalenti con la Honda in alcuni punti ad esempio la staccata migliore mentre la Yamaha in altri punti ad esempio con la stabilità e la molta più velocità di percorrenza della curva, e poi dai si vede a occhio che la Yamaha è più stabile sembra viaggiare su binari mentre la Honda è più selvatica si muove sempre tutta, dai siamo obiettivi e lo dico da Hondista, le cose dette ad Jarvis sono parole dette tanto per giustificare e non demolire del tutto a qualcuno e per andare a parare da qualche parte mentre da Jorge sembra più una provocazione per dare una mossa alla Yamaha.
    Comunque indipendentemente da tutto quello che si dice io tutta sta differenza tra le due moto non la vedo, piuttosto vedo scuse di “differenza” tanto per salvare il poco rimasto per qualcuno e vedo molta differenza tra le forze in gioco (i 4 piloti ufficiali), questo si !

    • fatman

      13 dicembre 2013 at 17:59

      …edi, lascia stare…devi dire che la honda e’ nettamente superiore alla yamaha…cosi’ ronnie e’ contento e non deve piu’ arrampicarsi sugli specchi…vedi quanto scrive? Vuoi che si senta male? Bbbuuuuaaaaaahhhhhahahahahahahahahahahahahahahah!!!

      • H954RR

        13 dicembre 2013 at 18:16

        Le due moto si equivalgono, stop c’è poco da girarci in giro, ma quello di paragonare e addirittura dire che Casey non è al livello di quell’altro….. va senza neache andare a spiluccare più di tanto basterebbe l’esempio con la stessa moto per entrambi, guarda neanche controbatto perchè è inutile, per quello che mi interessa lascio credere quello che si vuole tanto alla fine non cambia niente alcuni hanno le loro convinzioni marcate a fuoco è inutile ogni altra cosa perchè tanto l’evidenza è ben chiara ed è un’altra.

      • fatman

        13 dicembre 2013 at 18:23

        …vero, H…son fondamentalisti…si farebbero saltare in aria per il loro idolo di pastafrolla…mi piacerebbe guardare cosa hanno dentro la scatola cranica…sai, come faceva Hannibal ahahahahahahahah!!!

      • supermariacion

        13 dicembre 2013 at 23:50

        “buauhauhahuhuhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhauhuhahuahuahuuuuuuuuuuuuuuaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhaabuahuiuhahuahuuhahuuha” cit. fatman

    • supermariacion

      13 dicembre 2013 at 21:54

      Sono d’accordo…Jorge è il migliore, Yamaha = Honda, ma per colpa di uno a caso il 99 non ha vinto il titolo!! Si sa, per vincere il titolo serve un secondo pilota che copre le spalle!! Marquez ha vinto il titolo grazie al solito noto. IN FATTO DI BANALITA’ FABIO VOLO VI FA UN BAFFO!! Ciao “baristi”.

      • fatman

        13 dicembre 2013 at 22:47

        …e dopo questo post corri a mangiare il solito piattone di c@cc@ e vai a nanna…bbuuuaaa
        aaahahahahahahahahahah!!!

      • supermariacion

        13 dicembre 2013 at 23:50

        meno male che fatman se la ride….gli basta poco…ma almeno lui ride!!

  7. bibo

    13 dicembre 2013 at 20:17

    lorenzo non è caduto perche andava oltre il limite..è caduto per colpa di una striscia bianca un po piu scivolosa del solito…
    cosa credete che abbia fatto marquez questanno??
    che sia stato sempre nel limite???
    senza moto competitiva non si vincono le gare…
    la tesi costruita da voi che rossi facesse la differenza ,e che fosse lui a far divenire le moto vincenti col secondo nel polso e crollata miseramente…

    • fatman

      13 dicembre 2013 at 21:34

      …ahahahahah…meraviglioso…oraattendiamo le repliche…

      • supermariacion

        13 dicembre 2013 at 23:52

        si si ma…bbbuuuuaaahahhahahhahahhahahhahhahhhhhhhhhhhhahhahahhahahahahahhahahhahahhahahahhahahhahahahhahahhahahhahahahhahahhahahhahahah scusa ma ubuhauhauhuhauhauhauhuhauhuhauhauhuhauhauhahuuhauhahuhuahuhuahuahuuhahuahu beh pero’ uaubbuahuahuahuhuahuhauhuahuahu…. torno domani….

    • Ronnie

      15 dicembre 2013 at 10:33

      Sinceramente a me sembra che la teoria regga ancora oggi, solo che ci sono almeno altri sue piloti con il secondo o il mezzo secondo nel polso e Rossi non è tra questi!

      Non so cosa vediate voi, ma io vedo 2 o 3 piloti sempre la davanti e gli altri dietro, e non di uno o 2 decimi…

      La moto è fondamentale, ma non basta solo quella bisogna saperla sfruttare nel 2013 Rossi evidentemente non ci è riuscito, e forse non ci riucirà più, ma questo non vuol dire che non ci siano piloti al mondo migliori di altri…

      Continuate a fare gli ignoranti va a rendervi ridicoli, si vede che non siete appassionati ma solo boccaloni che vogliono screditare un sigonolo pilota senza rendersi conti di screditare tutti i piloti e il mondo delle competizioni. Per non riconoscere un fenomeno li eliminate tutti quanti… che persone mediocri.

  8. H954RR

    14 dicembre 2013 at 10:06

    E’ccolo è tornato, è finita la festa !
    Raga vi do un consiglio lasciatelo perdere perchè a dare retta a quelli come il copione di nik altrui il sig. “supermariacion” l’avvocato difensore gratuito del tavulliAno il livello del blog scende e andiamo sul ridicolo, le sue provocazioni sono solo come la gratirola sparisce da sola se non ti gratti.

    • fatman

      14 dicembre 2013 at 10:50

      …ma dai, H…supermariobros e’ simpatico…e poi a me piace l’inferiorita’, negare l’evidenza…tra poco fara’ la fine di enea&C…sparira’ con la scura di avere altro da fare…buuuaaaa
      ahhhhhahahahahahahahahahah!

      • H954RR

        14 dicembre 2013 at 11:23

        Simpatico quello ????????????????
        Per me è come la gratirola ahahahahahah !

      • H954RR

        14 dicembre 2013 at 11:33

        Ma lo sai che “supermariacion” quello vero su mt*blo*.it è uno che la pensa come noi e l’altro quello FALSO che scrive quì lo ha banalmente copiato, chissà nella sua mente bacata perchè poi ?
        Secondo me è l’arbeit che c’è di la, se dovesse essere lui è quello che merita a pieno diritto il primo posto nella classifica degli invasati tavulliAni per le immense ca77@te che partorisce dovresti leggere per capire, resteresti scioccato e nello stesso tempo ti faresti tante di quelle risate da restare senza fiato ahahahahahah rido intanto che scrivo al pensiero di cosa c’è in certe menti, comunque è anche vigliacco non dice chi è si nasconde con un nik copiato di un’altro.
        Ahahahahah che gente che c’è in giro !

      • bibo

        15 dicembre 2013 at 07:01

        bella fatman!!!!
        ma forse più che supermariobros è un supermaricon!!!!!!!!!!!!!1
        :-)))

  9. nandop6

    14 dicembre 2013 at 13:32

    Oggi è facile dare contro a Rossi, ma per 15 anni ha dominato, 9 mondiali e per sminuire questi risultati, scuse a raffica, dai piloti non piloti ad aiutini vari passando per le gommine varie, ha battuto anche i pilotoni attuali. Oggi gli anti si sfogano per i risultati che fa, attribuendo questi risultati a quelli che realmente Rossi ha avuto nella sua carriera, il problema oggi è la sua età, Stoner meglio di Rossi ha guidato solamente la Ducati, moto ostica a tutti. Fatevene una ragione.

    • testoner

      14 dicembre 2013 at 13:51

      @nandop… hai ragione… fino al 2006 ha dominato la scena con piccoli aiutini. poi e’ arrivato un pilota discreto di nome hayden che lo ha tritato e dal 2007 ha avuto il doppio degli aiutini…. solo che nn sapeva che arrivava un alieno che lo avrebbe bastonato con una moto nettamente inferiore. allora nel 2008 gli aiutini si triplicarono aggiungendo i regolamenti fatti a misura. poi nel 2009 arriva il compagno scomodo che gliele suona gia’ dal debutto e per sua fortuna ha un brutto infortunio… sia jorghe che casey. nel 2010 e’ storia recente percio’ dovresti sapere gia’ tutto. da valencia 2010 in poi penso che tu e tutti i tavulliaboys nn potete parlare. e’ l’inizio delle scuse piu’ clamorose!!!! moto di mer-d@ eta’, ecc ecc…. ma la cosa bella e che dopo il quatar dello scorso anno eravate tutti convinti!!!!!!!!!! per nn parlare di assen….

      • fatman

        14 dicembre 2013 at 14:36

        …ahahahahah…ricordo bene…in Quatar sito bloccato dai musi gialli e ad Assen Cereghini&C dicevano che le avrebbe vinte tutte, aveva sistemato l’anteriore…che esseri inferiori…ed ora accontento supermario…buuuaaahhhahahahahah!

      • H954RR

        14 dicembre 2013 at 14:49

        We menomale che anche se poco ogni tanto arrivi, però se ci fossi più spesso non sarebbe male per darci manforte, ciao Testoner.

      • H954RR

        14 dicembre 2013 at 15:06

        “per 15 anni ha dominato e 9 mondiali” nelle stesse condizioni tra gomme e aiuti chiunque avreffe fatto lostesso e anche di più !
        Diglelo Max !

      • Ronnie

        15 dicembre 2013 at 10:37

        Testoner, chi aveva le Brdigestone nel 2007? Gli penumatici che hanno vinto tutti e dico tutti i mondiali dal 2007 in poi?

        Ah si un certo Casey Stoner, mh chi è che ha avuto la gommina per primo?

        Se la Ducati era così inferiore nel 2006 come mai ha rischato di vincere il mondiale e l’hanno perso solo grazie all’incidente di Gibernau e Capirossi che si sono auto buttati fuori dai giochi?

      • testoner

        15 dicembre 2013 at 13:14

        @ronnie. siccome sono stufo di ripetere le stesse cose vorrei nn risponderti neanche. ma lo faccio solo per farti capire per l’ennesima volta di aprire gli occhi. stoner aveva il gommino??? ok accettiamo questa tua ipotesi. allora mi spieghi come mai capirossi che era l’uomo per cui ducati aveva costruito la moto arrivo’ settimo a fine campionato?? forse lui nn aveva le brigstone?? e poi mi spieghi come mai arrivarono secondo e terzo in classifica 2 michelin?? e giusto che ci siamo dal 2008 al 2010 mi dici quante gare sono state vinte dai compagni di CASEY?? e quante volte gli sono stati davanti i suoi compagni?? detto e scritto questo aspetto tue risposte a tutte le mie domande.

    • H954RR

      14 dicembre 2013 at 15:04

      “Stoner meglio di Rossi ha guidato solamente la Ducati, moto ostica a tutti” ben’appunto e ti pare poco ?
      Solo questa ne è una prova !
      Tutti hanno fallito anche il “più di tutti” (come lo chiamate voi) ma Casey NO ci ha vinto e ha lottato per la vittoria fino all’ultima gara e poi finalmente salito su una moto buona… non sto nenache a parlare tanto si sà, come dissero tutti il Casey è di un’altra categoria, cosa ammessa anche da Jorge e Dani, potete dire tutto quello che volete del tavulliAno non mi frega più niente (perchè è da tanto che ho già capito ma ora ho perso ogni speranza) ma col Casey non c’è possibilità alcuna di batterlo per il vostro pilotone !
      Il N.1 è il mitico 27 Casey Stoner !

      • fatman

        14 dicembre 2013 at 16:25

        Bravo, H…ed al diavolo supermario e nando…a breve spariranno come tutti gli altri…ed io godo bbbbbuuuuuuuaaaaa
        aaaaahhhhhhhhhhhhhahahahah!

      • H954RR

        14 dicembre 2013 at 17:54

        Ma tanto è tutto inutile, non riescono a capirlo anche se è di una semplicità banalissima e mai ci arriveranno a capire.
        Per questo che ormai non discuto più di tanto, perchè tanto non cambia niente è una guerra persa in partenza con alcuni, è solo una perdita di tempo !

      • Ronnie

        15 dicembre 2013 at 10:40

        Veramente Lorenzo ha ridimensionato di brutto Stoner di recente, dicendo che Marquez è più forte, dato che non molla mai, mentre Stoner era più della pasta di Lorenzo, non si prendeva più grossi rischi da quando era in Honda, nel senso che valutava meglio. Marquez invece nella prima parte di campionato non è mai andato al risparmio e non ha mai mollato.

        Ergo Stoner non era più affamato quanto Marquez e nemmeno coriaceo quanto Lorenzo ergo si di un’altra categioria una inferiore ai 2 spagnoli.

      • testoner

        15 dicembre 2013 at 13:18

        @ronnie. lorenzo ha ridimensionato stoner?? si solo a parole. ti ricordo che casey al debutto su honda ha mazzoluato tutti. e il secondo anno deve solo dire grazie al ritiro annunciato alla terza gara e all’infortunio che gli e’ capitato a indy. poi come dite voi tifosi gialli, crediamo a cio’ che scrivono i giornalisti. ma nn ho ancora capito perche’ se lo scrivono su rossi e’ tutto falso… mentre se lo scrivono su altri piloti e’ tutto vero!

      • Ronnie

        16 dicembre 2013 at 11:36

        Vedi Testoner il problema è che io ammeto che Stoner è un campione del mondo e che senza di lui la Ducati ha vinto ben poco, ma non escludo il fatto che non basta essere molto bravo serve la moto e servono le gomme, quindi i mondiali di Stoner e le sue vittorie valgono quanto quelle di Rossi di Lorenzo o di Pedrosa, non si vince senza il binomio pilota moto entrambi devono essere competitivi.

        Capirossi vinceva in Ducati quando era più giovane e ti vorrei ricordare che dopo il grave infortunio con Gibernau che credo gli abbia causato anche l’asportazione di una “piccola” parte di un polmone non sia più stato lo stesso, ha rischiato grosso in quell’occasione, inoltre prorpio il 2006 è stato il suo ultimo anno competitivo, è proprio per questo che Ducati gli ha affiancato Stoner perchè sapevano che non sarebbe ancora durato molto, un po’ come Yamaha ha fatto con Rossi nel 2008, con la differenza che Rossi un 2 o 3 anni competitivi li ha ancora tirati fuori.

    • bibo

      15 dicembre 2013 at 07:09

      anvedi quante balleconta il nando
      anvedi quante balleconta il nadoooooooooo

      è proprio la fine der mondo
      anvedi come le conta bennn

      anvedi come balla Nando
      anvedi come balla Nando
      è proprio la fine der mondo
      ammazza te da teeee

      e come John Travolta si piega all’ingiù
      sfiorando il pavimento
      e uno da dietro glie lo infila su
      perché non ce la fa +

      anvedi come balla Nando
      ammazza come balla Nando
      è proprio la fine der mondo
      ammazzalo chi èèèèèèèèèèèèèèè

  10. bcs

    14 dicembre 2013 at 16:45

    Il riso abbonda sulla bocca degli stolti.

    • fatman

      14 dicembre 2013 at 19:19

      …vero…buuuaaaahhhhhhhahahahahahahahhaha…
      valesuzukim@rd@!!!

      • bcs

        15 dicembre 2013 at 11:41

        20 anni………

  11. Ronnie

    15 dicembre 2013 at 10:22

    Mi sembra che voi la vedete sempre nel modo che più vi piace e che più vi fa screditare Rossi.

    Se avesse vinto Lorenzo, la Yamaha sarebbe stata la miglior moto, migloiore in tutto e Rossi sarebbe stato ancora più brocco perchè con Lorenzo avrebbe vinto il mondiale.

    Quello che non vi va proprio di vedere è che Lorenzo è superiore è stato il migior pilota del 2012 e del 2013 e ha vinto con una moto inferiore o leggermente inferiore alla Honda il mondiale nel 2012 battendo Stoner, che tanti di voi palentavano come il miglior pilota di sempre…

    Nel 2013 Lorenzo non ha vinto ma ha vinto un caxxo di Rookie bravissimo ma non dicerto ancora al livello di Jorge almeno in questa stagione le vittorie e i risultati lo confermano, senza i grossi infortuni di Lorenzo non avrebbe vinto è vero, ma se Lorenzo si è infortunato 2 volte è perchè ha dovuto forzare oltre il limite, Marquez è caduto molto e non si è fatto male seriamente quanto gli altri 2 spagnoli. Quello che non vi va di capire è che Marquez è al primo anno, mentre gli altri 2 sono li da anni e anni e i limite lo conoscono se cadono è perchè il loro limite non basta più, e Pedrosa sappiamo che arriva prima al limite rispetto agli altri dato che non ha mai vinto un mondiale per infortuni.
    Mentre Lorenzo se è costretto ad arrivare al limite e superarlo vuol dire che è già al limite del suo mezzo e se un pilota navigato deve andare oltre il limite per stare dietro ad un Rookie vuol dire che la sua moto è inferiore.

    Se ne conclude che 2012 moto livellate dalle prestazioni degli penumatici e dai regolamenti, che hanno inizialmente penalizzato la Honda e poi penalizzato la Yamaha, ne consegue che Lorenzo fa quello che ha fatto Marquez controlla le gare e i Piloti Honda vincono spesso le ultime gare.

    2013 Lorenzo si fa male Pedrosa si fa male Marquez e ne avvantaggia controlla il mondiale e alla fine Lorenzo vince più gare.

    Oltretutto vorrei ricordarvi che il mondiale Costruttori non è mai stato aperto, Honda ha vinto a mano bassa malgrado Pedrosa si fosse infortunato, è stato abbattuto da Marquez, Marquez si è auto abbattuto al Mugello e Honda si è fatta squalificare il pilota di punta a Phillip Island.

    Ammettete una buona volta che Lorenzo è il pilota migliore e che se non ha vinto e ha perso contro un Rookie è grazie al fatto che in Honda avevano una moto migliore e come detto non sempre ad ogni gara ma sull’arco dell’intera stagione di certo.

    Poi se davvero siete così ciechi da vedere che Lorenzo non poteva fare sorpassi in staccata, non poteva fare sorpassi di velocità, ma solo in percorrenza curva e prendendo grossi rischi, va be’ inutile star qui a perdere tempo.

    Rossi non ha sfruttato tutto il potenziale della moto, questo è certo, basta vedere cosa ha fatto Lorenzo, ma da qui a dire che la Yamaha è al pari e non c’è nessun gap tecnico su nessun circuito, mi fa pensare qello che io ho capito e molti hanno capito da tempo ovvero patetici… patetici boccaloni da bar e che con voi è inutile perdere tempo :) Quando Rossi se ne andrà ve ne andrete anche voi :)

    • fatman

      15 dicembre 2013 at 10:49

      …parole, parole, parole…guarda bibo ed impara da lui, il post sopra con la canzone di nando e’ il migliore del 2013…valesuzukim@rd@!

      • bcs

        15 dicembre 2013 at 11:42

        20 anni………

    • H954RR

      15 dicembre 2013 at 10:55

      Guarda te lo dico in amicizia, credimi che gli abboccaloni sono altri e non siamo di certo noi, FIDATI !

    • bibo

      15 dicembre 2013 at 11:02

      boccalone sei te che hai sempre creduto al mezzo secondo nel polso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      il tuo pilotino ne ha beccati 2 da stoner in certe gare addirittura 4!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      andev a nascoderrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  12. bibo

    15 dicembre 2013 at 11:09

    quando rossi se ne andrà speriamo non ricomincino a dare gli aiutini a qualcon altro…
    :-))))))

    • H954RR

      15 dicembre 2013 at 11:26

      Ma no ormai l’altraino dei trucchetti è stato scoperto è difficile che lo rifacciano con qualcun’altro al massimo per non farselo scappare una manina la daranno solo al solito, e poi chiunque altro per vincere si è chiaramente visto che sono in grado di farlo anche senza, solo per un businessman che non sarebbe in grado di vincere da solo servono gli aiutini se no come si fa a renderlo popolare e a fare soldi ?!

    • Ronnie

      15 dicembre 2013 at 13:25

      Gli aiutini che vedete voi ci sono ogni anno, ogni anno! Qeust’anno gli pnaumtici per la gara per la maggior parte dei casi erano il duro all’anteriore e il morbido al posteriore.

      Quando hai una sola scelta di penumatici, e la strategia è la stessa, chi ha la moto che riesce a farli lavorare meglio e più a lungo vince.

      Nel 2012 la Yamaha aveva questi vantaggi nella prima parte di campionato, mentre nel 2013 è stata la Honda ad avvantaggiarsi di questo.

      E’ sempre stato così dal monogomma in poi.
      Quando vinceva Rossi vi ricordo che c’era la Bridgestone e c’era anche un altro costruttore oltre a Michelin mi pare, quindi ragazzi decidetevi, perchè il miglior materiale lo avevano sia i piloti Michelin che quelli Bridgestone e non credo che Bridgestone penalizzasse i suoi piloti per non vincere e far vincere Michelin.

      Allo stesso modo Michelin non avrebbe mai penalizzato gli altri piloti per far vincere unicamente e solo Rossi, perchè altrimenti rischiavano che vincessero troppo spesso quelli di Bridgestone. Oltretutto Rossi non era sempre e solo l’unico a vincere i GP vi erano altri piloti Michelin.
      Quindi per favore finiamola con le buffonate, o mi volete dire che Brdigestone che gommava altre moto e squadre penalizzava le loro squadre per far vincere Rossi.. Siete patetici lo ripeto.

      Poi se voi pensate che la Honda avrebbe accettato di avere un trattamento inferiore a Yamaha è megio che andate a farvi curare da uno bravo :P

  13. bcs

    15 dicembre 2013 at 11:41

    20 anni………

  14. H954RR

    15 dicembre 2013 at 15:15

    Quando rosss passò da Honda a Yamaha la stessa passò dal 900 a carburatori al 990 ad iniezione commissionando alla Toyota per fare il motore con la tecnologia di F1 e allo stesso tempo la Michelin offrì per la modica cifra di 800000/900000 € l’esclusiva con lo sviluppo del pneumatico sulla moto, la Honda peccando di convinzione che la moto non ne avesse bisogno non accettò la Yamaha si, infatti da li in poi le Yamaha volavano e le Honda cominciarono col mal di chattering cronico, al passaggio del tuo idolo con i soldi portati appresso la Yamaha investì 10 volte tanto in puù di prima.
    Quindi non è che la Honda accetto di avere un trattamento inferiore, te capì ?
    E due, sempre la Michelin si portava appresso il famoso C3M macchina portatile in un tir con la capacità di fare 5 pneumatici al guiorno e indovina solo a chi andavano montati ?
    Quante volte sono state dette le stesse cose, che palle, ad ogni tua domanda come vedi esistono le risposte, ma se continui a negare l’evidenza quello patetico che ha bisogno di cure da uno bravo sei tu e con chi ti viene appresso.
    Il discorso gomme solo per lui è stato fatto documentato e provato non continuare a negarlooo !

    • H954RR

      15 dicembre 2013 at 15:25

      Ah dici “Gli aiutini che vedete voi ci sono ogni anno, ogni anno! Qeust’anno gli pnaumtici per la gara per la maggior parte dei casi erano il duro all’anteriore e il morbido al posteriore” ok ma lo erano per tutti non solo per uno, quà si parla che al tuo idoletto ai tempi degli aiutini e delle gommine erano solo per lui e basta !
      Altrimenti dal 2010 ad oggi scoperti gli altarini come mai non va più ?
      A già è invecchiato tutto dun colpo nel 2010, ahahah mai dai è ridicolo !

    • Ronnie

      15 dicembre 2013 at 19:46

      Sinceramente mi sembra che ogni volta che vi si sbugiarda con fatti, inventate nuove storielle :) ma fate pure alla fine ci credete solo voi!

      Gli pneuamtici non si possono creare e montare il giorno dopo, se fosse davvero così, a Phillip Island la Bridgestone quest’anno poteva portare un pneumatico nuovo di zecca a tutti nei 3 giorni di week-end invece stranamente serve un test extra prima dell’inizio di questa stagione per essere sicuri che la mescola regga!

      Sono passati quanti 5 o 6 anni da quando Michelin è uscita di scena e Bridgestone non sa ancora fare questi penuamtici sul posto, strano perchè qualche tecnico se lo sarà anche rubacchiato!

      Finiamola con ste storielle…

      • bibo

        16 dicembre 2013 at 07:24

        ma come??????
        non te ne sei accorto????
        è tre anni che sono finite le storielle!!!!!!
        :-))))))))))))))))))))))))))))))))))

      • H954RR

        16 dicembre 2013 at 15:00

        We proprio non capisci è ronnie, allora hai ragione tu.
        Ma che centrano i tecnici e che ancora non li sa fare sul posto ?
        E’ SCORRETTOOO GLI ALTARINI UNA VOLTA SCOPERTI NON SI FANNO PIU’uuu MA CE LA FAI O NO ?!

  15. bcs

    15 dicembre 2013 at 15:34

    Chi mi elenca per favore le tempistiche di riposo (e come queste devono avvenire) in uno pneumatico da competizione?

    Grazie

    • bcs

      15 dicembre 2013 at 15:40

      Per gli esperti di/con Wikipedia, non credo che si trovino su Internet queste informazioni.

      • fatman

        15 dicembre 2013 at 15:53

        …20 anni…e’ il tempo medio di un muso per redimersi…bbbuuu
        uuaaaahhhhhahahahahahah!

      • bcs

        15 dicembre 2013 at 16:03

        Chiedi in Kawasaki cosa si può fare in 20 anni…

    • bibo

      16 dicembre 2013 at 07:20

      se ci metti un po di extratop della sikkens al mattino sono ok

    • bcs

      18 dicembre 2013 at 20:09

      A quanto pare nessuno…

      Bene, una volta finita la costruzione delle gomme, pneumatici da competizione necessitano di un tempo di riposo in media di 48 giorni, in apposite camere a temperatura controllata e non a contatto con particelle esterne (vedi il caso di gomme fallate…Altro non sono che gomme nella loro fase di preparazione/riposo subiscono interferenze esterne)….

      Detto questo, quelle che considerate gommine erano a disposizione di TUTTI i piloti ufficiali (ed alcuni privati….), ed erano sviluppate per ogni moto tenendo conto dei due piloti (ovviamente il riferimento era il pilota di punta)…

  16. bibo

    15 dicembre 2013 at 18:11

    e che dire delle 4 valvole per cilindro sempre richieste da biaggi???

  17. bibo

    16 dicembre 2013 at 07:21

    luminare non parli più????

    • bcs

      18 dicembre 2013 at 20:11

      Nessuno “parla”… Se senti le voci bibo c’è qualche problema :)

      Ho sempre sostenuto che gli scooter fanno solo danni :)

  18. bibo

    19 dicembre 2013 at 12:26

    sento solo la tua…..
    prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
    ma questo vale anche per te……………

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati