MotoGP: Bradley Smith “Ottimi riscontri dalle novità Yamaha”

Il pilota britannico ha anche parlato del suo nuovo compagno Pol Espargarò

MotoGP: Bradley Smith “Ottimi riscontri dalle novità Yamaha”MotoGP: Bradley Smith “Ottimi riscontri dalle novità Yamaha”

Bradley Smith ha chiuso la stagione del debutto in MotoGP in crescita. Il pilota del Team Tech 3 ha infatti chiuso il campionato in decima posizione con 116 punti e nelle ultime gare è sempre andato in crescendo. I recenti test di Valencia hanno poi confermato questo trend, con il rider del Team Tech 3 che addirittura ha fatto segnare il secondo tempo nel Day 3. A lui la parola.

“Ho chiuso il test in maniera molto positiva. E’ una grande spinta fermarsi per la pausa invernale avendo ottenuto un ottimo riscontro cronometrico. Non mi aspettavo di essere così veloce e di essere così vicino a Marc (Marquez, ndr), questo è molto positivo. Le nuove parti Yamaha hanno portato un grande miglioramento e sono molto fiducioso. Con queste potrò essere molto più forte e più competitivo nel 2014. La moto è più equilibrata e anche se il tempo l’ho centrato con poca benzina e quindi con una moto più leggera, mi da comunque una grande carica in vista del prossimo anno. Abbiamo lavorato sul setup della moto e non ho trovato nulla di negativo, quindi sono molto grato alla Yamaha per avermi fornito tali aggiornamenti. Devo comunque andare molto forte, perchè Pol (Espargarò, iridato 2013 della Moto2 e suo nuovo compagno di squadra) è andato fortissimo ed è impressionante vederlo andar forte così in fretta. Questo è un fattore positivo per tutto il Team in vista della prossima stagione.”

Foto: Alessandro Giberti

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

4 commenti
  1. Avatar

    Ronnie

    18 Novembre 2013 at 19:01

    Effettivamente il fatto di essere arrivata dietro ad Honda in ogni classifica, credo abbia fatto fare a Yamaha quello che Honda aveva fatto dal 2010, ovvero fornire a tutti una moto piu’ competitiva, anche vedendo quanto fatto dalle Open. Credo che l’anno prossimo cercheranno di fornire una gran moto sia agli ufficiali che agli altri. Spero che nel corso della stagione possano fornire anche il Seamless alla squadra satelite del Tech III, come sta già facendo la Honda con la Go&Fun e con il Team LCR.

    Se vogliono giocarsela alla pari con la Honda non possono tenersi tutto solo per Lorenzo e Rossi, o è probabile che non ce la faranno, anche perchè il Tech III non dispone di piloti con tanta esperienza quanto Bautista e Bradl.

    • Avatar

      Bryan

      19 Novembre 2013 at 10:06

      Da come si è intuito Pol Espargarò avrà una Yamaha simile alle ufficiali.
      Mentre ho letto una curiosità su Bradl, questo anno correva con supporto ufficiale in team satellite, ma la Honda non felice dei sui risultati, gli avrebbe negato il supporto per il prossimo anno, tanto da non avergli portato nemmeno la Honda 2014 a Valencia (quella che ha usato, era una Honda del team Gresini, che stava rimanendo inutilizzata, dopo la caduta avvenuta, per una anomalia con le sospensioni, tanto da obbligarli a lavorare ancore sulle forcelle, con la moto 2013) e si parlà che non la avrà fino ai test dell’anno prossimo, dove arrivera in ritardo, perchè ne avevano solo 1, oltre alle ufficiali, ed è stata destinata al team Gresini, per proseguire con il lavoro di sviluppo… Mi sa che qualcosa si è rotto tra Honda e Bradl, quindi il prossimo anno rischierà di non avere una moto competitiva come quella di quest’anno…

      • Avatar

        Ronnie

        19 Novembre 2013 at 12:57

        Eh bisogna vedere come saranno messi in classifica, credo che se potranno arrivare davanti a Yamaha daranno tutto il supporto anche a Bradl, ma è possibile che lo vogliano scaricare a fine 2014, per far posto a nuove leve, non credo che in questo momento Honda abbia piloti per sostituire Pedrosa, a parte ovviamente Lorenzo, che però per ora è ancora in Yamaha.

    • Avatar

      Mike58

      19 Novembre 2013 at 19:38

      se nn erro pol ha firmato per una yamaha ufficiale ma nel team satellite. Mi sembra anke giusto visto che se la gioca con i piloti ufficiali, + con rossi.. lorenzo è molto informa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati