MotoGP: Cervera omaggia Marc e Alex Marquez

Grande festa per il più giovane Campione del Mondo della classe MotoGP e per suo fratello Alex

MotoGP: Cervera omaggia Marc e Alex MarquezMotoGP: Cervera omaggia Marc e Alex Marquez

Grande festa a Cervera per i fratelli Marquez. A festeggiare il titolo di più giovane Campione del Mondo della Top Class c’erano migliaia e migliaia di persone, che hanno voluto anche omaggiare suo fratello Alex, Rookie of The Year 2013 della classe Moto3.

La città è stata decorata con il nome e il numero (93) del pilota della Honda, che ha avuto un accoglienza da eroe, così come era successo nel 2010 (quando vinse il titolo della 125cc e lo scorso anno, quando trionfò in Moto2). I due fratelli Marquez hanno fatto il giro della città su un camioncino aperto. Ecco cosa hanno dichiarato durante una serata per loro magica.

“Sono molto felice di festeggiare il titolo qui, nella mia città, con tutti questi tifosi che sono venuti nonostante la pioggia e la neve – ha detto Marc Marquez – E’ davvero bello ed è un onore per un pilota ricevere questo grande affetto da parte dei tifosi. Un giorno come questo è piacevole per tutti. Sono molto grato per il sostegno e vedo sempre più persone con le bandiere o il numero 93 ad ogni gara, è una cosa che veramente mi entusiasma. Voglio anche ringraziare il team, che non poteva mancare a questo appuntamento, perchè sono loro che hanno reso possibile tutto questo.”

“Oggi è stata una giornata molto speciale e ci siamo sentiti molto amati – ha aggiunto Alex Marquez – Personalmente ho sentito il sostegno del popolo di Cervera e di tutti coloro che sono venuti qui da fuori, c’e un sacco di gente in strada, nonostante il maltempo. Questo dimostra tutto il loro affetto, ci riempie d’orgoglio e ti spinge a fare ancora meglio. Oggi è stata una giornata indimenticabile. Dopo la festa ci riposeremo e poi penseremo al prossimo anno “.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati