Moto2 Motegi: Pol Espargarò “Incredibile essere Campioni del Mondo”

Lo spagnolo ha poi aggiunto "Questo è un titolo di un gruppo, di una famiglia"

Moto2 Motegi: Pol Espargarò “Incredibile essere Campioni del Mondo”Moto2 Motegi: Pol Espargarò “Incredibile essere Campioni del Mondo”

Ieri a Motegi Pol Espargarò si è aggiudicato il titolo mondiale della classe Moto2. Il pilota del Team Pons (che il prossimo anno sarà in sella ad una Yamaha MotoGP) ha vinto anche la gara, “approfittando” anche dell’esclusione causa caduta di Scott Redding ed Esteve Rabat. Un titolo comunque meritato il suo e che lo ha visto a lungo inseguire.

All’inizio dell’anno sulla carta era il favorito e lo aveva confermato vincendo la gara d’apertura in Qatar. Da lì in poi e fino a Barcellona ha invece dovuto rincorrere e addirittura nel GP di Catalunya aveva 47 punti di ritardo dal leader del mondiale. Quello di ieri è stato il suo sesto successo stagionale, a lui la parola.

“Penso che questo sia un titolo di un gruppo, di una famiglia. Questa non è solo una squadra, è stata anche una famiglia per me. E’ stata una giornata molto difficile per noi, Scott (Redding, ndr) e il mio compagno di squadra (Esteve Rabat) sono stati rivali molto duri per tutta la stagione. Ho fatto qualche errore all’inizio della stagione e per molto gare ho dovuto inseguire. A Barcellona avevo 47 punti di ritardo e mai avrei creduto di poter diventare qui Campione del Mondo. Ci sono stati dei momenti difficili, ma la squadra mi ha sempre sostenuto. Ora ricordo una cosa che mi aveva detto Sito (Pons, proprietario del Team) “Quando vincerai il titolo lo ricorderai per tutta la vita, è una cosa molto importante che ti cambierà la vita“.  Ancora non ci credo, ma me lo godrò con la squadra, la mia famiglia, la mia ragazza e con tutte le persone che mi hanno sostenuto, perché il novanta per cento del titolo è loro.”

Biografia

Data di nascita: 10 giugno 1991
Luogo di nascita: Granollers (Spagna)
Primo Gran Premio: Catalogna 2006, 125
Prima Pole Position: Catalogna 2008, 125
Primo Podio: Portogallo 2007, 125
Prima Vittoria in un Gran Premio: Indianapolis 209, 125
Partenze Gran Premi: 121
Vittorie Gran Premi: 15

Podi totali: 44

Pole Position totali: 16

Giri veloci totali: 15

Titoli Mondiali vinti: Moto2™ (2013)

Carriera

2006: Campionato del Mondo 125cc – 20ª posizione in sella ad una Derbi, 7 partenze, 19 punti
2007: Campionato del Mondo 125cc – 9ª posizione in sella ad un’Aprilia, 17 partenze, 110 punti
2008: Campionato del Mondo 125cc – 9ª posizione in sella ad una Derbi, 14 partenze, 124 punti
2009: Campionato del Mondo 125cc – 4ª posizione in sella ad una Derbi, 16 partenze, 174 punti
2010: Campionato del Mondo 125cc – 3ª posizione in sella ad una Derbi, 17 partenze, 281 punti
2011: Campionato del Mondo Moto2™ – 13ª posizione in sella ad una FTR, 17 partenze, 75 punti
2012: Campionato del Mondo Moto2™  – 2ª posizione in sella ad una Kalex, 17 partenze, 268 punti
2013: Campionato del Mondo Moto2™   – Campione del Mondo in sella ad una Kalex, 16 partenze, 265 punti

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati