MotoGP Motegi: Stefan Bradl “Fit to Race”

Il pilota del Team LCR potrà partecipare al GP del Giappone

MotoGP Motegi: Stefan Bradl “Fit to Race”MotoGP Motegi: Stefan Bradl “Fit to Race”

Stefan Bradl potrà prendere parte al Gran Premio del Giappone, penultima tappa del motomondiale 2013. Il pilota tedesco che si era fratturato  il malleolo mediale della caviglia destra a Sepang, sarà quindi in gara dopo aver saltato sia la Malesia che l’Australia. A Phillip Island era stato dichiarato ““Fitness to be reviewed” e dopo un ulteriore valutazione avvenuta dopo la prima giornata di prove era stato dichiarato “Unfit”. Una buona notizia quindi per il tedesco del Team LCR, che potrà risalire in sella alla sua Honda RC213V.

“Sono felice di poter di nuovo correre e  soprattutto su questa pista, molto importante per la Honda. Venerdì scorso in Australia ero stato dichiarato “Unfit” e successivamente ho lavorato duramente con i ragazzi della Clinica Mobile. Ora cammino senza le stampelle e la caviglia va molto meglio. Devo ringraziare il personale della Clinica Mobile per il loro eccellente lavoro. Rispetto a Phillip Island la pista di Motegi ha molte frenate brusche e curve più lente, quindi so che sarà una gara dura, ma sono pronto a saltare di nuovo sulla mia RCV.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP Motegi: Il debriefing Bridgestone

Ieri Jorge Lorenzo ha vinto il GP del Giappone con la gomma posteriore extra-soft
Condividi su WhatsApp Dopo i problemi di Phillip Island, dove la Bridgestone aveva “costretto” la direzione gara ad una corsa