Superbike Spagna: Superpole a Laverty

L'irlandese dell'Aprilia ha battuto per pochissimo Sykes

Superbike Spagna: Superpole a LavertySuperbike Spagna: Superpole a Laverty

Alla fine per pochi centesimi è stato Eugene Laverty a fare sua la Superpole di Jerez de la Frontera. L’irlandese su RSV4 ha chiuso appena davanti ad un Tom Sykes apparso abbastanza teso, forse anche a causa dell’innocua caduta nelle libere della mattina, ma comunque bello battagliero in vista delle due manche di domani dove si giocherà il titolo.

Terzo si è confermato in forma Davide Giugliano su Aprilia Althea, a precedere Marco Melandri non perfettamente a suo agio con l’assetto della sua S1000 RR e dolorante alla caviglia.

Quinto Sylvain Guintoli, il più debole tra i pretendenti alla corona, seguito dallo sfortunato Toni Elias scivolato a quattro minuti dal termine, da Leon Camier su Suzuki e dal buon Xavi Forés su Ducati Alstare, decisamente più veloce rispetto all’esperto compagno di box Ayrton Badovini, solo tredicesimo.

Ottima la nona piazza di Mark Aitchison con la Kawasaki del team Pedercini,  che ha tenuto a bada la BMW di Davies e la Yamaha Yart di Broc Parkes.

Dodicesimo Lorenzo Lanzi su Panigale privata. Ultirre.mo tra i quindici pretendenti alla prima posizione Michel Fabrizio su Honda, sempre in alto mare.

Per quanto concerne Loris Baz, come intuibile, non è stato ritenuto idoneo dal medico del circuito ad affrontare il weekend di gara.

CLASSIFICA SUPERPOLE

1. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’40.620

2. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’40.668

3. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’40.839

4. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’40.930

5. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’40.958

6. Toni Elias (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 1’41.347

7. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’41.837

8. Xavi Fores (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 1’42.215

9. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’42.500

10. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’42.015

11. Broc Parkes (Monster Energy Yamaha – Yart) Yamaha YZF R1 1’42.056

12. Lorenzo Lanzi (Mesaroli Transports A.S.) Ducati 1098R 1’42.300

13. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 1’42.438

14. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’42.916

15. Michel Fabrizio (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’43.081

16. Sylvain Barrier (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’42.933

17. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’42.973

18. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’42.976

19. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati 1199 Panigale 1’43.289

20. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 1’44.232

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati