Superbike Spagna: E’ ancora Giugliano il più veloce

Il pilota Aprilia si è confermato anche nel secondo turno di qualifiche

Superbike Spagna: E’ ancora Giugliano il più veloceSuperbike Spagna: E’ ancora Giugliano il più veloce

Anche nella seconda sessione di qualifiche  a Jerez de la Frontera è stato il buon Davide Giugliano a mettersi tutti dietro. Il romano dell’Althea Racing ha fatto da aprifila alle altre tre Aprilia del sempre più sorprendente Elias, di Laverty e Guintoli, andando a formare così un quartetto unico a scendere sotto l’1’42”.

In leggera ripresa, ma lontano dai suoi standard Tom Sykes su Kawasaki che forse sta avvertendo la pressione dell’appuntamento cardine, a precedere le BMW di Marco Melandri e Chaz Davies.

Ancora molto bene Lorenzo Lanzi, ottavo su Ducati del team Mesaroli Transports, seguito dalla Suzuki del rientrante Leon Camier e dalla Ninja del nostro Federico Sandi.

Puntualmente appena fuori dalla top ten la Panigale dell’Alstare con il giovane Xavi Forés nuovamente davanti ad Ayrton Badovini.

Buio continuo pure per le due Honda con Michel Fabrizio, quattordicesimo e Leon Haslam solo diciasettesimo, appena alle spalle della terza S 1000 RR del francese Sylvain Barrier.

CLASSIFICA QUALIFICHE 2

1. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’41.371

2. Toni Elias (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 1’41.633

3. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’41.822

4. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’41.912

5. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’42.023

6. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’42.035

7. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’42.300

8. Lorenzo Lanzi (Mesaroli Transports A.S.) Ducati 1098R 1’42.443

9. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’42.467

10. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’42.611

11. Xavi Fores (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 1’42.621

12. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 1’42.655

13. Broc Parkes (Monster Energy Yamaha – Yart) Yamaha YZF R1 1’42.668

14. Michel Fabrizio (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’42.827

15. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’42.828

16. Sylvain Barrier (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’42.933

17. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’42.973

18. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’42.976

19. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati 1199 Panigale 1’43.289

20. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 1’44.232

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati