Superbike Spagna: Sykes “I numeri sono dalla mia parte”

In pista ci sarà anche il compagno Baz

Superbike Spagna: Sykes “I numeri sono dalla mia parte”Superbike Spagna: Sykes “I numeri sono dalla mia parte”

Il Kawasaki Racing Team è pronto a tornare al gran completo per l’appuntamento conclusivo del campionato 2013 che potrebbe con grande merito incoronare per il suo primo iride Tom Sykes.

“Jerez è un circuito fantastico e che conosco per averci fatto dei test quest’inverno – ha affermato l’inglese – L’augurio è di fare il meglio possibile. La concorrenza sarà agguerrita, ma sono tranquillo perché so che abbiamo apportato diverse modifiche importanti alla moto. Nel 2012 a questo punto ero 30,5 punti dietro al leader, mentre ora ne ho 37 di vantaggio. I numeri quindi sembrano darmi ragione. Al di là di ciò l’obiettivo è divertirmi come al solito e se le cose dovessero andare bene lo farò ancora di più”.

Anche se non al top, comunque in forma si presenterà Loris Baz, di ritorno dopo l’incidente del Nürburgring. “Il recupero sta procedendo al meglio, dunque adesso devo solo ricevere l’ok dal medico del circuito – le parole del francese – Vorrei davvero finire la stagione con un bel risultato, ma dovrò aspettare le libere del venerdì per capire cosa potrò fare veramente. Il mio target è riprendere la sesta piazza in classifica persa a Magny-Cours”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

4 commenti
  1. Avatar

    testoner

    15 ottobre 2013 at 21:45

    vai tom. te lo meriti tutto questo mondiale!!!

    • Avatar

      n75

      15 ottobre 2013 at 22:28

      già…ma anche Dall’Igna se lo meriterebbe…

      • Avatar

        Bryan

        16 ottobre 2013 at 09:12

        Ormai Dall’Igna non fa più parte di Aprilia, per lui sarebbe solo peggio, se Aprilia vincesse il mondiale, dopo quello che hanno detto di lui..

      • Avatar

        testoner

        16 ottobre 2013 at 11:16

        dall’igna ha gia’ vinto. se nn sbaglio il mondiale costruttori e’ roba sua. e per un papa’ e’ quello che conta di piu’.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike | Rea riscrive la storia di Kawasaki

La metà dei successi della Casa Giappone nella massima classe delle derivate di serie porta la sua firma
Condividi su WhatsApp Quella che si è appena conclusa è stata l’ennesima stagione eccezionale per Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team