Superbike Turchia: Guintoli “Il target è la vittoria”

Obiettivo condiviso anche dal collega Laverty

Superbike Turchia: Guintoli “Il target è la vittoria”Superbike Turchia: Guintoli “Il target è la vittoria”

Come per molti colleghi anche per il duo Aprilia Racing la Turchia non sarà una novità assoluta. Entrambi motivati l’uno per conservare la leadership, l’altro per chiudere il gap, alla vigilia del gran premio hanno manifestato un certo ottimismo.

“Quello di Istanbul è un bellissimo circuito del quale conservo ottimi ricordi – ha dichiarato Sylvain Guintoli – Cosa più importante la lotta per l’iride si è infiammata e questo mi eccita. Dopo la delusione patita in Germania dove speravo sinceramente di ottenere di più, il mio obiettivo è tornare sul gradino alto del podio il prima possibile”.

“Ho già affrontato questa pista nel 2007 quando correvo nel Mondiale 250, quindi non la considero inedita per me – ha affermato Eugene Laverty – Sarà comunque diverso con una Superbike, penso che dovrò reimparare le traiettorie. Sono ancora in lotta per il titolo e farò di tutto per mettere dietro i miei avversari diretti in questo weekend”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati