MotoGP: Ufficializzato a Misano il progetto Yamaha Forward Racing

Carmelo Ezpeleta ha anche precisato che non ci saranno più le CRT, ma moto Factory o non Factory

MotoGP: Ufficializzato a Misano il progetto Yamaha Forward RacingMotoGP: Ufficializzato a Misano il progetto Yamaha Forward Racing

Giornata di conferenze stampa a Misano, teatro della tredicesima tappa del motomondiale 2013. Nell’hospitality del Team NGM Mobile Forward Racing è stato ufficializzato il passaggio alla Yamaha Production Racer. Presenti oltre a Giovanni Cuzari, patron del Team, anche il CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta e per Yamaha Lin Jarvis e Masahiko Nakajima.

In pratica la Yamaha fornirà tutta la moto tranne la carenatura che verrà costruita da FTR. FTR costruirà comunque anche un telaio e un forcellone, che potrebbero essere utilizzati in futuro.

“Oggi abbiamo ufficializzato questo progetto, che ci vedrà coinvolti in prima persona – ha detto Giovanni Cuzari, patron del Team NGM Mobile Forward Racing – La moto sarà completamente fornita dalla Yamaha, forcellone e forcelle comprese, mentre la carenatura sarà costruita dalla FTR. La stessa farà comunque un telaio e un forcellone che potrebbero essere utilizzati in futuro.”

Cuzari ha poi risposto alla domanda sui possibili piloti

“Dobbiamo ancora scegliere i piloti, ma quelli più vicini sono Nicky Hayden e Aleix Espargarò. Per il momento non abbiamo ancora scelto, anche perchè vogliamo rispettare sia i loro contratti, sia quelli dei nostri piloti.”

Ezpeleta interpellato sulla possibile abolizione del termine CRT ha invece affermato

“Il prossimo anno avremo due tipi di moto, le Factory e le non Factory. Archiviamo quindi il termine CRT, avremo due classifiche, quelle delle moto Factory e quelle delle non Factory.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    enea

    12 settembre 2013 at 18:20

    Minkia, se tengono fuori Colin mi inkkkaxxo come una bestiaaaa!!! hihihihi ^^ :D

    EneA

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati